Tempo n° 31 – 2022

Scarica il pdf del giornale

Su questo numero in EDIZIONE CARTACEA: La maestra Morena saluta la scuola dopo 39 anni; Aiuole spartitraffico in viale Peruzzi, bene ma non benissimo; In Traversa San Giorgio sei continua a morire, per quanto ancora?; Alla fine pagano sempre i più deboli; Gli appartamenti protetti del Care Residence sono ancora vuoti; La benevolenza è un boomerang che fa sempre ritorno; In città prende piede la protesta contro il caro bollette; Fondazione Cr di Carpi: il CdA è fatto, ora viene il bello; Sagra della Lasagna: forchette pronte?; Alla scoperta dell’aceto balsamico tradizionale di Casa Clò; Il Comune mette all’asta il suo patrimonio per tener fede agli investimenti: a che prezzo?; L’affitto ci costa 96mila euro l’anno, perché non costruire uno su un terreno di proprietà?; Il pellet è alle stelle e sul web le truffe corrono veloci; Dove finiscono i tronchi tagliati?; I prezzi degli alimentari si impennano e l’autunno fa paura; Caro Bollette e il grande freddo. Incombe lo spettro del razionamento; Liceo Fanti da record; Erostraniero protagonista all’Università; Cane chiuso in un sacco e gettato in un canale: “troviamo il responsabile”; Da Carpi a Dresda per progettare il futuro della telecomunicazione; La colonnina del distributore parla dialetto; La grande bellezza di Carpi con Luca Verrini; In bicicletta sulle tracce dell’antica via Appia; Quando la scienza è di casa; festivalfilosofia, la giustizia scende in piazza; EntoModena diventa sempre più grande; La tradizione tessile a Carpi nelle fotografie di Ferdinando Scianna; Modena Motor Valley compie dieci anni; L’eterno ritorno; Ho avuto sete, l’associazione che realizza pozzi mi Africa e non solo; Ac Carpi, una reazione piena per una posta divisa; Sfratto per la palestra Omnia; Il Csi Nuoto rischia di scomparire; Tempo di Pedalando contro l’Alzheimer.