Tempo n° 17 – 2022

Scarica il pdf del giornale

 

Su questo numero in EDIZIONE CARTACEA: Fondazione Crc: Arletti scopre le sue carte; Ricostruire il ricordo: il terremoto del 20 e 29 maggio dieci anni dopo; Il Partito Democratico interroga l’Ausl sul Pronto Soccorso di Carpi; Epatiti acute di causa indefinita tra i bambini, “esclusa ogni relazione diretta con la vaccinazione anti Covid”; Posata la prima pietra del Polo dell’innovazione in via Corbolani; Unimore chiama e Mirandola risponde; Aimag approva il bilancio: per il presidente Verasani, “è stato un buon anno”; Che fine ha fatto il lascito di Renzo Po al Comune di Carpi?; Tutta la Diocesi in festa per il patrono; A Carpi è tornata la Fiera; Partco Santacroce in festa; La guerra colpisce duro anche la moda Made in Carpi: la parola a Tamara Gualandi; L’Europa verso il suicidio (per ora solo economico); Carpi c’è, la carica dei 75; Cantiere al via in Corso Roma; Carpi città della street art? Le mille idee di Mat; Al via il cantiere per il nuovo ripetitore a Quartirolo: inascoltata la protesta dei cittadini; L’ostello mancato, succede solo a Carpi; La 3BI dell’Itis Vinci conquista la giuria; La 5B delle Rodari premiata in Senato; Il Coro Voci e Mani Bianche da Papa Francesco; Chalet 3.0 approda anche al Parco delle Rmembranze; La musica dei Maneskin corre sulle corde di Marco Guzzo; Il grande abbraccio di Carpi ai rifugiati ucraini; Pioggia dei podi per il Centro d’arte Prodanza; Virtus, il lato sociale del calcio; Tre giorni di gare per le pattinatrici della Dorando Pietri; Surya dance da sogno; In Emilia oltre al Cavallino dei motori rampano anche i cavalli; Ciclismo, la volata delle sorelle Orsi.