Tempo n° 3 – 2021

Se stai utilizzando Iphone e Ipad clicca qui

Su questo numero: Non bastava il Covid a complicare la vita a scuola; Il Covid continua a colpire forte e a uccidere; Il vaccino è l’unica via d’uscita dalla pandemia; Covid: staminali per curare pazienti, al via uno studio a Modena; Alzheimer? Niente panico, ci sono anche le terapie psicosociali; Budrione e Migliarina: ciao, ciao… medico; Viviamo in una camera a gas; La mal’aria che ci fa ammalare; Le Gasparotto risplendono di colori grazie ai disegni dei bambini; Il Liceo Fanti come un grande laboratorio; Ci vuole più coraggio; La vista dall’alto cambia la prospettiva; Commercio e centro storico: vedi alla vice rigenerazione urbana e digitalizzazione; Meglio soli o accompagnati? La rubrica di Pap 20; Il tesoro dell’ex cantina sociale di viale De Amicis; Alla scoperta delle antiche mura della città; La villetta in stile liberty simbolo della ripresa; Sms fasulli, al via la campagna di Non mi freghi; Il bagolaro di Palazzo Caleffi non verrà tagliato; “Dietro un grande bartender c’è una grande persona”; “Un libro, un euro, un aiuto concreto per un bambino”; Made in Italy: la grande storia della moda italiana; Regolo: proteggiamo questo piccolo re; Un corridoio fiorito a Novi per gli impollinatori; I giardini possono fiorire anche in inverno; I biancorossi superano il Mantova e scacciano crisi e vecchi fantasmi; Pallamano Carpi piega il Casalgrande e manda un segnale al campionato; L’obiettivo di Diversamente Karate? I luccichini negli occhi.