False assunzioni: arrestata dai Carabinieri la mente delle truffe

L’ammontare totale indebitamente percepito ai danni dell’Inps di Modena, Mantova e Ferrara è di 230.000 euro. 74 persone, quasi tutti italiani e residenti nelle Province di Modena e Mantova hanno fornito la propria disponibilità a truffare l’Inps.

Un Natale a metà

C’è chi non vuole più pronunciare quella parola e chi non può farne a meno. Terremoto. Chi cerca di rimuoverne il ricordo rischia di amplificarne la risonanza dentro di sè mentre chi è costretto ad averci a che fare tutti giorni, per le conseguenze che ha provocato, si sente esaurito, come se ogni volta, affrontando un nuovo problema, sentisse che non è mai l’ultimo. Sono passati sette mesi e siamo ancora qui a discuterne perché la gente ne parla. Ovunque. A maggior ragione in questo periodo natalizio che, per alcuni, ha completamente perso di significato.

“La conoscenza ti rende libera”

Questa storia inizia nel 2001 con una diagnosi di tumore al seno. A raccontarcela è l’onorevole Manuela Ghizzoni. Una donna che, con coraggio e consapevolezza, ha poi deciso di intervenire radicalmente, sottoponendosi dapprima a un intervento di asportazione dell’utero e delle ovaie e, successivamente, a una mastectomia.

Fanno esplodere il bancomat ma il furto fallisce

Nella notte del 2 marzo intorno alle 5 del mattino è stato fatto esplodere il bancomat della Banca di San Geminiano e San Prospero di Rovereto, in via Chiesa Sud.

Crolla controsoffitto portico a Correggio

I vigili del fuoco sono intervenuti l verso le 00:30, a Correggio per la verifica sul crollo di una parte della controsoffittatura del portico di via Mazzini, nel centro storico della cittadina.

La Polizia rafforza i controlli

Con l’arrivo delle festività pasquali, è stato predisposto un accurato piano di controllo del territorio per assicurare la presenza costante di un maggior numero di pattuglie.

Riapre la Chiesa di Santa Croce

La chiesa parrocchiale di Santa Croce riaprirà al culto domenica 14 dicembre alle 17 nel corso della  solenne concelebrazione che sarà presieduta dal Vescovo, monsignor Francesco Cavina.

I ladri saccheggiano la Scuola Media Sassi: di chi è la responsabilità?

Può esistere qualcosa di peggio del terremoto, che in un attimo distrugge il lavoro di anni, lasciandoti desolato, avvilito, con un indescrivibile senso di rabbia, abbattimento e impotenza? Cosa mai potrebbe riuscire a superare un evento naturale di tale portata, così imprevedibile e catastrofico? Ebbene, mai avremmo potuto immaginarlo ma, purtroppo, abbiamo tristemente scoperto che questo qualcosa esiste: sono gli sciacalli, coloro che approfittano della situazione di temporanea inagibilità di una scuola per depredarla di tutto ciò che questa ancora contiene di utile e funzionante e, non contenti, devastarla con atti di puro vandalismo fine a se stesso. Sì, questo è successo alla vecchia Scuola Media Sassi di Soliera nelle settimane scorse ed è, per noi insegnanti, alunni e genitori, uno sfregio tanto più doloroso in quanto non viene dalla cieca furia della natura, ma dalla consapevole mano dell’uomo.

Controlli mirati al contrasto dell’immigrazione clandestina

Nelle prime ore di questa mattina numerose zone della città sono state teatro di accurati controlli finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina a opera del personale del Commissariato di Polizia e della Polizia Municipale.

Stranieri: dalla coabitazione alla convivenza

“Siamo travolti da un dibattito pubblico che si concentra sull’emergenza che riguarda i circa 70mila richiedenti asilo e ci si dimentica dei 5 milioni di cittadini che sono parte integrante del nostro sistema sociale ed economico”.
15,292FansLike
1,031FollowersFollow
49SubscribersSubscribe

Le più lette

La mattanza dei pettirossi, uccisi illegalmente per la ‘polenta con osei’

Piccolo, colorato, con un carattere vivace e un canto melodioso. Il pettirosso è il simbolo della vita che sopravvive anche nel freddo dell’inverno e...

Stregato dall’Oriente

Classe 1991 e con una laurea al Dams di Bologna, il cantautore carpigiano Francesco Federico Pedrielli, in arte River, vincitore del Premio Daolio (Love...

“In pochi giorni la polmonite ha compromesso gravemente tutto il mio sistema respiratorio”

Sta meglio Alain. Molto meglio. Oggi gli hanno tolto l’ossigeno e il peggio fortunatamente se lo è lasciato alle spalle. Ha solo 51 anni...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi: 15 gli operatori positivi e...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi. Qualcosa non ha funzionato ma ormai non si può far altro che cercare di correre...

La sua padrona è stata ricoverata in struttura e Rosy cerca casa

Rosy è già stata la protagonista di questo spazio adozioni a giugno 2019. Purtroppo nessuno ha chiamato per lei, ed è ancora in Gattile....

Non ce l’ha fatta la dottoressa Matteo: Carpi perde una grande professionista

Non ce l’ha fatta la dottoressa Maria Lucia Matteo: si è spenta dopo una lunga malattia a soli 53 anni. Ginecologa amatissima a Carpi,...

Coronavirus, nel modenese c’è il primo caso di contagio. E’ un uomo di Carpi...

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano, ora ricoverato al...

Imprenditore edile di Carpi positivo al Coronavirus: l’invito alla calma del sindaco Bellelli

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano. L’uomo è un...