Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
John Cale a Soliera, la serata speciale di Arti Vive Festival
Carpi | 06 Luglio 2018

I Protomartyr, uno dei grandi nomi di Arti Vive Festival 2018, si esibiscono stasera, venerdì 6 luglio, a Soliera, in Piazza Lusvardi. L'ingresso è gratuito. Vengono da Detroit, metropoli simbolo degli USA della crisi finanziaria e abitativa, il declino industriale, il tentativo di nuove soluzioni sociali. I Protomartyr hanno impiegato poco tempo per affermarsi a livello internazionale nel panorama post-punk. Il loro sound oscilla febbricitante tra dinoccolate costruzioni post-punk ed echi che fanno ricordare il giovane Nick Cave. In Piazza si esibiranno anche i Gazebo Penguins, autentici alfieri italiani di quel tipo di musica tutta urla ed emozioni. C’è One Glass Eye, fresco d’esordio e autore di un delizioso indie-pop primaverile. C’è Auroro Borealo, eccentrico sperimentatore  di melodie pop e stramberie esistenziali.
Sabato 7 luglio, ad Arti Vive Festival sarà invece la serata di John Cale, co-fondatore insieme a Lou Reed dei Velvet Underground. Il musicista e compositore suonerà in Piazza Lusvardi, a Soliera, preceduto dai live di Cristallo e Black Snake Moan.
Lou Reed lo definiva il "Bob Dylan gallese". Classe 1940, John Cale è un mito perché ha dato vita, giovanissimo, a uno dei gruppi più leggendari della scena musicale newyorkese, sotto l'ala produttiva di Andy Warhol. Figlio di una famiglia di minatori, Cale ha continuato a produrre grande musica anche dopo l'uscita dal gruppo, nel 1968. Ha proseguito il rapporto artistico con Nico, lavorato con gli Stooges, con il minimalista Terry Riley, e nel frattempo ha avviato una produzione come solista. E ancora collaborazioni con Brian Eno e Patti Smith e di nuovo con Lou Reed, alla fine degli anni 80, per "Sonds for Drella", un riuscito omaggio a Andy Warhol.
Ha alternato album rock a collaborazioni e musiche da film; ancora oggi porta avanti le sue infinite passioni destreggiandosi eccelsamente tra produzioni musicali, sperimentazioni e avanguardia sonora e visiva.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie