Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Le lezione non è bastata: il deposito non è sicuro
Carpi | 12 Giugno 2018

Nessuno ha dimenticato i tre minori che, lo scorso anno, dopo essere penetrati nel deposito degli autobus di viale Peruzzi, ne vandalizzarono alcuni, utilizzandone altri per scorrazzare per le strade della città e finire la propria folle e sconsiderata corsa sfondando l’ingresso dell’istituto Meucci. I tre giovani avevano avuto vita facile, non solo la saracinesca del deposito era aperta ma le chiavi erano persino inserite nel cruscotto dei mezzi. La lezione però è evidentemente stata imparata solo a metà: se le chiavi sono ora custodite in un luogo sicuro, la saracinesca continua a essere in parte alzata. Innumerevoli le segnalazioni di cittadini preoccupati del “malcostume” ai Carabinieri di Carpi, intervenuti anche questa notte per controllare che tutto fosse in ordine e nessun malintenzionato fosse entrato. Certo chiudere il basculante ogni sera consentirebbe ai militari di concentrarsi su questioni di ben altra caratura…


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie