Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Picco influenzale: come difendersi?
Farmacista | 11 Gennaio 2017

L’inverno è arrivato e con lui i temuti virus influenzali. Gli stessi che costringono a letto milioni di italiani. I virus influenzali colpiscono solitamente le vie aeree superiori, interessando bocca, naso e gola. Spesso si tratta di sintomi lievi che scompaiono in un paio di giorni, ma bambini e anziani meritano un occhio di riguardo. Per proteggersi bisognerebbe mangiare sano, svolgere attività fisica regolare e assumere sostanze che contribuiscono a prevenire eventuali infezioni. In prima linea ci sono la vitamina A, la vitamina C e lo Zinco che svolgono un’azione barriera della pelle, nostra prima linea di difesa dai germi patogeni. Fondamentali sono anche gli antiossidanti, tra questi abbiamo le vitamine e altre sostanze come il licopene del pomodoro, le antocianidine del mirtillo e i polifenoli di the e agrumi. Arricchire la dieta con questi alimenti dà una mano al nostro organismo, ma possiamo ricorrere anche a integratori per assicurarci il giusto apporto di nutrienti. Anche dalle piante arriva un valido aiuto: l’echinacea svolge un’azione immunostimolante, aumentando l’attività dei globuli bianchi deputati a fagocitare gli agenti patogeni, mentre la propoli inibisce l’attività di molti ceppi virali, come quelli influenzali, oltre a contrastare l’attacco di batteri o funghi.  
Per guarire al meglio invece è essenziale non sottovalutare le avvisaglie. Occorre bere tanto, riposarsi e, previo controllo medico o consiglio del proprio farmacista, ricorrere ai farmaci qualora sia necessario. Occorre ricordarsi che l’influenza, il cui picco quest’anno è previsto nel mese di gennaio, porta sempre con sè la febbre per 3 - 5 giorni.
Che si tratti di virus influenzale o semplice raffreddore, il rimedio è sempre lo stesso: ricorrere all’utilizzo di antinfiammatori naturali o di sintesi e attenersi alle normali norme di prevenzione e di igiene!


Altre notize della rubrica Farmacista

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie