Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Curare la Disbiosi: la regola delle 4R
Dermobiotica: di pelle e di pancia | 03 Agosto 2016

Non potevo lasciarvi per la pausa estiva senza avervi prima dato qualche indicazione positiva. Se quindi ormai avete il sospetto che la vostra malattia della pelle sia legata alla disbiosi intestinale, o anche se la vostra pelle è perfetta ma vi è venuto il sospetto di avere comunque una disbiosi intestinale, allora vi starete chiedendo “come si fa a curare la disbiosi?”. Gli americani, che sono sempre molto sintetici e adorano le sigle hanno coniato la regola delle 4R: Remove, Replace, Repair e Rebalance. Noi che siamo italiani e non abbiamo nessuna intenzione di riconoscere agli americani alcun tipo di supremazia culturale, men che meno letteraria, potremmo dire: Rimuovi, Rimpiazza, Ripara e Riequilibra (e nel tradurre abbiamo anche rispettato le 4R). Per prima cosa Rimuovi i cibi e gli altri fattori che danneggiano l’intestino. Senza dubbio i carboidrati semplici (zuccheri e farine raffinate) sono un cibo estremamente infiammante per il nostro intestino. Poi gli antibiotici, non solo quelli presi quando non era necessario ma anche e soprattutto quelli assunti insieme alla carne e al latte da allevamenti che li utilizzano e insieme alla frutta e alla verdura trattate con pesticidi. Quindi Rimpiazzali con cibi salutari per l’intesino. Prima di tutto gli alimenti ricchi di fibra (frutta e verdura possibilmente crude e di stagione), cereali integrali e legumi. Poi riscopriamo gli alimenti fermentati: lo yogurt, i crauti, il kefir. Infine riscopriamo metodi di cottura che non uccidano completamente il cibo che stiamo per mangiare. Spesso, soprattutto se la disbiosi e l’infiammazione intestinale durano da molto tempo è necessario anche Riparare la barriera intestinale. Questo si  può fare con l’assunzione di supplementi nutrizionali e di prebiotici. I prebiotici sono alimenti non digeribili per l’uomo che hanno la capacità, una volta giunti nell’intestino, di potenziare la crescita o l’attività dei batteri “buoni” intestinali. I principali prebiotici sono l’inulina, il lattulosio, i frutto-oligosaccaridi (FOS) e i galatto-oligosaccaridi (GOS). Infine, una volta che avremo preparato bene il terreno bisognerà Riequilibrare il nostro microbiota intestinale. Questo si farà assumendo il giusto tipo di probiotici nella giusta sequenza. I probiotici, invece, sono “microorganismi vitali che migliorando l’equilibrio tra le diverse specie batteriche intestinali hanno effetti positivi sulla salute”. Oggi sono molto di moda i probiotici e anche i supermercati si vanno riempiendo di prodotti che “contengono probiotici”, in realtà è sempre meglio affidarsi a qualcuno che sappia utilizzare i probiotici indicati in ogni specifica situazione.

 

La briciola di  Sandro Santolin

Kefir vs Yogurt. Un prezioso alleato del nostro intestino è senza dubbio il kefir (qualcuno lo usa anche per far lievitare il pane): bevanda ottenuta dalla fermentazione del latte e dai granuli di kefir composti da fermenti vivi e lieviti probiotici che, mescolati al latte, danno vita a un composto ricco di nutrienti. Potremmo dire che il kefir sta al lievito madre come lo yogurt sta al lievito di birra. Ciascuno di noi può prepararsi in casa lo yogurt con una yogurtiera in grado di mantenere la temperatura costante, per favorire lo sviluppo di batteri selezionati (utilizzando latte e yogurt commerciali come innesco fermentativo). Il prodotto ottenuto però avrà trasformato quasi esclusivamente gli zuccheri presenti nel latte. Il kefir, al contrario, sviluppa una comunità batterica molto più complessa, in grado di demolire in elementi più semplici da digerire tutti i nutrimenti presenti nel latte. Lo yogurt, insomma, si comporta più o meno come il lievito di birra, mentre il kefir è un parente stretto del lievito naturale a pasta madre.

Contatti: www.primuspane.it


Altre notize della rubrica Dermobiotica: di pelle e di pancia
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Ingoia lo scontrino dell’etilometro per cercare di eliminare ogni prova
2017-05-19

Ingoia lo scontrino dell’etilometro per cercare di eliminare ogni prova: è accaduto ...

Sabato 10 giugno torna Carpi c’è!
2017-05-10

Si replicherà sabato 10 giugno, a partire dalle 16 e fino alle 2 di domenica 11, Carpi...

Dall’11 giugno l’Alta Velocità ferma a Carpi
2017-05-23

Dall’11 giugno i treni Freccia Argento 8551 e 8552, nella tratta Mantova – Roma, ferm...

Carpi C’è bagnato, Carpi C’è replicato
2017-05-08

La pioggia scrosciante di sabato scorso non ha certamente aiutato lo svolgimento di Carpi C&r...

Due pesi, due misure!
2017-05-10

Sabato 6 maggio, dopo una serata di lavoro, una barista del centro storico di Carpi ha raggiunto ...

La Balorda dei record
2017-05-15

Una Balorda, quella di ieri, baciata da un sole caldissimo. A contribuire all’inna...

Kasanova sceglie Carpi
2017-05-02

Il marchio Kasanova, player specializzato negli accessori per la casa, sceglie il centro storico ...

“Non chiamatela bravata”
2017-05-04

Una bravata. Così l’hanno definita alcuni mentre per altri, la “notte brava&rd...

In corso le operazioni di recupero di una salma dai laghi Curiel di Campogalliano
2017-05-09

In questo momento i Vigili del Fuoco stanno intervenendo a Campogalliano per il recupero di un co...

Da Paolo Bonolis per salvare La Lucciola
2017-05-02

Partecipare a un programma Tv per sostenere una causa benefica? E’ quanto ha cercato di far...

Ok all’allargamento della Nazionale per Carpi
2017-05-12

Il Consiglio comunale di Modena ha approvato all’unanimità la delibera che esprime p...

A Carpi sono già tre i casi accertati di decesso di animali per avvelenamento non accidentale
2017-05-25

A Carpi sono già tre i casi accertati di decesso di animali per avvelenamento non accident...

Carpi: la capitale della moda italiana
2017-05-16

Ha preso ufficialmente il via nella prestigiosa cornice di Piazzale Re Astolfo la terza edizione ...

Beffati due volte
2017-05-19

Sono a dir poco furiosi i residenti e i professionisti che vivono e operano tra le vie Nuova Pone...

Focolaio familiare di scabbia a Soliera
2017-05-25

E’ stato segnalato un focolaio di scabbia in una famiglia composta da otto persone che risi...

Lo distrae e gli sfila un rolex da 35mila euro dal polso
2017-05-12

Lo distrae e gli sfila un rolex del 1972 del valore di 35mila euro dal polso. E’ accaduto ieri, a...

Al Borgogioioso visite gratuite alla Tiroide
2017-05-23

Anche quest’anno l’Endocrinologia dell’Ospedale di Carpi promuove la campagna p...

L’amore è sempre perfetto
2017-05-24

Struggente. Doloroso e, al tempo stesso, denso di speranza. Il nuovo toccante romanzo della filos...

Il giardino segreto
2017-05-11

C’è un angolo di paradiso a Carpi. Un’oasi segreta, le cui chiavi sono state a...

Apre l'area estiva della piscina Campedelli
2017-05-25

La Piscina comunale ‘Campedelli’ di Carpi (gestita da Coopernuoto s.c.s.d.) sabato 27...