Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Lesioni gravi: famigliari e risarcimenti
Avvocato | 25 Settembre 2015

Una questione di rilevante interesse esaminata dalla Corte di Cassazione nella sentenza n. 6096/2015 del 26.03.2015 riguarda la possibilità per i familiari di una persona che ha subito lesioni personali gravi a causa di un fatto illecito, costituente reato, di ottenere a titolo proprio un risarcimento del danno patito dai medesimi congiunti in conseguenza all’evento lesivo. La Corte si è pronunciata infatti nella vicenda di un soggetto gravemente ferito nel corso di una operazione di pubblica sicurezza da un colpo di arma da fuoco; nell’ambito dello stesso procedimento, promosso dalla persona lesa nei confronti del feritore e del Ministero Dell’Interno per il risarcimento del danno subito, si sono costituiti anche la madre e il fratello della vittima, chiedendo a loro volta il risarcimento dal danno patito dagli stessi a causa delle gravi lesioni riportate dal loro familiare. La Corte di Appello aveva riformato la sentenza di primo grado, negando ai familiari del soggetto leso il risarcimento del danno morale non patrimoniale, ovvero del danno personale da sofferenza psichica derivante ai familiari dalla gravità delle lesioni riportate dal loro congiunto. La Corte di Appello aveva ritenuto che il danno risarcibile “iure proprio” ai prossimi congiunti era legato e conseguente unicamente all’evento della morte del proprio congiunto. La Corte di Cassazione a fronte del ricorso dei familiari ha capovolto tale pronuncia, riconoscendo anche ai prossimi congiunti la possibilità di ottenere “il risarcimento del danno non patrimoniale/danno morale concretamente accertato in relazione ad una particolare situazione affettiva con la vittima, in quanto anche tale danno trova causa immediata e diretta nel fatto dannoso, con conseguente legittimazione del congiunto ad agire iure proprio contro il responsabile”. La liquidazione di tale danno viene fatta in via equitativa. Resta ferma necessità di provare, anche sulla base di elementi forniti dallo stesso danneggiato, la compromissione delle esigenze familiari, tenuto conto delle abitudini di vita e della consistenza del nucleo familiare.

 


Altre notize della rubrica Avvocato
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Piů lette del mese
I Carabinieri di Carpi trovano una bicicletta e chiedono al legittimo proprietario di recarsi in caserma per il riconoscimento
2017-10-16

Ieri i Carabinieri di Carpi, hanno rinvenuto all’interno di un furgone guidato da un marocc...

Curcuma: l’alternativa gastronomica senza glutine
2017-10-10

Ogni giorno un’offerta di 3 menù: tradizionale, vegano e vegetariano, tutti certific...

Molesta due commesse del Conad: fermato un nigeriano con l’accusa di violenza sessuale
2017-10-04

Allunga le mani per palpeggiare e molestare due commesse del supermercato Conad di via Carlo Marx...

I Carabinieri ci sono!
2017-10-08

Ennesima massiccia operazione di controllo delle strade, ieri sera, da parte della Compagnia dei ...

I Nas sequestrano a Carpi 1.084 confezioni di bustine per la regolazione del ph dell’acqua
2017-10-05

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri  di Parma è...

I due passaggi a livello devono sparire
2017-10-11

Le sbarre che lentamente si abbassano, le auto che si rassegnano a rallentare, la lunga coda in a...

Terremoto all’Amo
2017-10-05

Il dottor Paolo Tosi si è dimesso. Il presidente dell’Assoc...

Arriva il conto dei danni
2017-10-05

L’ingresso del Meucci sfondato da un autobus e un altro mezzo finito contr...

Cuce i sogni dei bambini e delle mamme
2017-10-09

Chi lavora con le mani, la testa e il cuore di mamma crea piccoli capolavori per bambini...

Farmacia oncologica: Santa Caterina e Del Popolo tra le prime in Italia
2017-10-13

Sono tante le domande e le paure che possono arrovellare la mente di un paziente oncologico, cost...

Le vende una macchina, si intasca i soldi e sparisce prima di consegnargliela
2017-10-01

Una carpigiana 45enne ha risposto a un annuncio di compravendita pubblicato su Subito.it per acqu...

Investito un ciclista in via Carlo Marx: è grave
2017-10-17

Intorno alle 11,30 di questa mattina N.L., carpigiano di 80 anni, è stato investito da un&...

Controlli dei Carabinieri di Carpi nell’ex scuola di Cortile
2017-10-02

Il 2 ottobre, intorno alle cinque dei mattino, i Carabinieri di Carpi sono stati impegnati in una...

Al servizio della nostra cittĂ 
2017-10-12

E’ nata in punta di piedi, quasi quattro anni fa, sulla scia di un fenomeno, quello dei soc...

I lavoratori della Residenze Primarosa di Carpi annunciano lo stato di agitazione
2017-10-10

Dopo anni di vertenze individuali – portate avanti anche per vie legali –  i lav...

L'Arma c'è!
2017-10-14

I Carabinieri di Carpi hanno identificato gli autori di due furti consumati nei mesi scorsi. Il p...

Usa due banconote false: denunciato un minore
2017-10-01

Il 18 e il 19 agosto scorsi un quattordicenne in una gelateria del centro di Carpi ha pagato util...

Franca Pirolo è la nuova presidente di Amo
2017-10-11

Nei giorni scorsi, spiega in una nota stampa Amo, si sono dimessi dalle loro cariche all’in...

Siamo una squadra coesa e con tanta voglia di fare
2017-10-10

“Ogni nostro sforzo dev’essere rivolto al fare. Il nostro unico e comune obiettivo &e...

Nomadi di Cortile: un presunto furto di energia elettrica potrebbe comprometterne la sicurezza
2017-10-03

Dopo il blitz di ieri dei Carabinieri di Carpi, il Comune si &e...