Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Voler volare compie vent’anni
Carpi | 01 Ottobre 2019

Lo scorso 25 settembre l’agenzia di viaggi Voler Volare (in via Giovanni XXIII n° 78) ha spento 20 candeline e, per festeggiare, ha voluto regalare ai suoi clienti presenti e futuri un ciclo di incontri dedicati ad alcune mete di viaggio, come Africa, Cina e Cile, tenute da relatori esperti di quei luoghi.
L’ultima in ordine in tempo è stata la serata organizzata proprio il 25 settembre nella suggestiva cornice della Sala delle Vedute di Palazzo Pio, con un relatore di spicco: Davide Bomben, presidente dell’Associazione Italiana Esperti d’Africa, istruttore capo della Poaching Prevention Academy (un’organizzazione che in Namibia e in altri Paesi africani si occupa di addestrare i ranger contro i cacciatori di frodo), nonché direttore della formazione della African Field Guides Association, autore di libri, e promotore di numerosi progetti di salvaguardia della fauna africana.
“In questo incontro - racconta Maria Grazia Boschini, titolare di Voler Volare insieme a Marco Ricchetti - Bomben ha iniziato spiegando  come affrontare un viaggio nei diversi Paesi africani. Ha presentato una panoramica delle attività che si possono svolgere, approfondendo ad esempio le differenze tra un safari in Kenya e uno in Tanzania, oppure un viaggio in Sud Africa. Descrizioni di animali, culture e tradizioni impreziosite da immagini della savana, di tramonti, safari fotografici e location alberghiere da sogno: questo è ciò che ha portato Bomben a Carpi.
In seguito, ha guidato il pubblico fino in Nord Europa, compiendo un emozionante parallelo tra un cielo stellato in Namibia e un’aurora boreale in Islanda, parlando delle specie animali  che popolano i Paesi nordici e dei diversi approcci per incontrarli, come i safari fotografici in Norvegia per vedere gli orsi o, addirittura, per ricevere il bacio del lupo artico. Inoltre, a fine serata, abbiamo raccontato del regalo che ci siamo voluti fare attraverso la donazione alla Onlus MynameisHelp di Watamu, nata dall’entusiasmo di un gruppo italiani che, dopo un viaggio in Kenya, hanno deciso di unire le forze per realizzare un progetto davvero speciale: la costruzione di un asilo per accogliere, accudire e avviare all’istruzione i bambini orfani del Kenya”.
L’agenzia Voler Volare è la somma di decenni di esperienza che accomunano i titolari e gran parte del resto dello staff composto da Tania, Silvia, Sabrina, Cinzia, Simona, Barbara, Mattia e Francesca, ed è diventata nel corso degli anni un punto di riferimento per privati, aziende, associazioni e club culturali per l’organizzazione di viaggi in ogni parte del mondo.
“Il business travel è un altro core business della nostra agenzia. Sempre quest’anno - prosegue Maria Grazia - abbiamo voluto ringraziare le executive assistant (responsabili delle prenotazioni aziendali dei viaggi di affari) per la fiducia riposta in noi, offrendo loro una visita guidata all’aeroporto di Bologna: dalla zona dei check-in, passando per la lounge business e i fast track, fino a salire a bordo di un aeromobile Emirates e a entrare nella cabina di pilotaggio. Fino alla fine del 2019 l’agenzia Voler Volare organizza altri incontri per festeggiare il 20° anno.
Il prossimo appuntamento riguarderà il Cile e l’Isola di Pasqua. Maria Grazia e Marco, in conclusione, hanno dichiarato che anche per loro “la meta è partire” come scriveva Giuseppe Ungaretti.
Chiara Sorrentino

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie