Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Un albero per amico
Carpi | 19 Settembre 2019

Caccia al tesoro, corsi, laboratori, letture e passeggiate. E tanti altri giochi per i più giovani. Tutti rigorosamente all’aria aperta. Si chiama #tuttiinnatura  la proposta che la Lipu lancia sul proprio sito www.lipu.it e con l’evento pubblico che si terrà domenica 22 settembre nelle principali città italiane. Luoghi dove i volontari delle sezioni della Lipu organizzeranno incontri aperti a tutti per passare tempo all’aria aperta e svolgere attività semplici anche dietro casa, come leggere, suonare, giocare e disegnare. A Carpi con il patrocinio del Comune, i volontari della sezione locale Lipu invitano i cittadini presso il Crea - il Campo Ritrovato delle Essenze Autoctone - in Piazzale XXV Aprile, a Cibeno, dalle 9,30 alle12,30 con un ricco programma: una passeggiata libera o guidata tra bosco e frutteto per ammirare e conoscere da vicino le piante autoctone lì custodite; una caccia al tesoro per ragazzi e famiglie; un laboratorio nel bosco con la realizzazione di lavori artistici con piante e fiori per conoscere la flora spontanea; un laboratorio tra i filari dei frutteti di disegno naturalistico, del paesaggio, delle specie di frutti colti e osservati dal vivo e di sagome di uccelli che frequentano l’area e, infine, un laboratorio nei prati a fianco delle siepi, all’ingresso del bosco, costruzione di nidi artificiali, mangiatoie e abbeveratoi per gli uccelli.  Nei percorsi didattici si potranno inoltre ammirare i cartelli con le illustrazioni tratte dal libro Un bosco ritrovato, colorate dagli alunni delle classi 2A e 2B della Scuola Primaria Leonardo da Vinci: piccoli che si offriranno come guide d’eccezione per raccontare ai presenti la favola nel suggestivo scenario della natura. Scopo principale dell’iniziativa - quest’anno dedicata al tema degli alberi e intitolata Hai un albero per amico? - è far ritrovare alle persone, soprattutto giovani, il contatto (spesso perduto, vivendo in città) con la natura, promuovendo il tempo libero trascorso in outdoor anziché in casa, incollati a tablet e Pc.  “Gli effetti positivi sulla salute dello stare all’aria aperta, in natura ma anche nel verde urbano, sono molteplici. In primis – afferma Daniela Rustichelli, delegato della Sezione Lipu di Carpi - un maggior legame emotivo con la natura, in grado di  rafforzare il senso di appartenenza e lo spirito di aggregazione. Sono numerosi gli studi che confermano, inoltre, che le persone che trascorrono più tempo libero all’aperto godono di una salute migliore e sono più felici, empatiche, sicure di sé, nonché creative e concentrate. Con il nostro progetto #tuttiinnatura – prosegue Daniela - vorremmo incentivare la buona abitudine di sfruttare gli spazi verdi, facendoli diventare luoghi abituali e privilegiati per il nostro tempo libero”.
Jessica Bianchi

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie