Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Natura Bio: un weekend più consapevole
Carpi | 18 Settembre 2019

Undicesima edizione di Natura Bio a Correggio, il Festival del Naturale e del Benessere nel cuore dell’Emilia. Inizia un nuovo decennio per la mostra mercato più autentica nel cuore dell’Emilia sui temi della salute, del benessere naturale e del vivere consapevole.
Le diverse migliaia di visitatori possono confermare come da oltre dieci anni, nel terzo weekend di settembre, al passaggio tra l’estate e l’autunno, a Correggio avviene qualcosa di particolare: l’incontro di una grande rete di relazioni, competenze e prodotti di qualità, con un programma culturale a ingresso gratuito fatto di conferenze, incontri, workshop, laboratori olistici, laboratori per bambini e un’ampia offerta gastronomica. A Natura Bio si incontrano stand di operatori qualificati su agricoltura biologica, articoli per il benessere, ecocosmesi, arredamento ecologico, tessuti bio, editoria specializzata, consulenze benessere e operatori olistici, artigianato, tante proposte gastronomiche biologiche e le soluzioni per uno stile di vita più sano. 

Tra i temi caldi dell’undicesima edizione quello del Giusto prezzo, Non basta che sia bio! con la presenza di Fabio Brescacin, presidente EcorNaturaSì ed Enea Burani della cooperativa La Collina, moderati dal giornalista di Terra Nuova, Gabriele Bindi. Sabato 21 è la volta de I ribelli del cibo con l’attore-agricoltore Andrea Libero Gherpelli e l’agricoltrice custode Manuela Vestri.
La domenica mattina è molto atteso l’intervento del dottor Paolo Giordo, autore di numerose pubblicazioni, che parlerà degli usi terapeutici dell’aloe e di altre piante medicinali.
Fabio Bortesi guiderà invece i presenti nell’Incredibile mondo delle piante: un incontro sulle nuove frontiere della neurobiologica vegetale. E poi, ancora, La Dermobiotica: intestino e salute della pelle con il dottor Marco Pignatti e la dottoressa Laura Lodi

Tra le attività olistiche in programma, lo yoga della risata, l’integral olistic fitness, il ThetaHealing, la Medicina Tradizionale Cinese, l’armonizzazione di gruppo con le campane tibetane... e poi il Corso di Didjeridoo, quello sulla Comunicazione Profonda e, al sabato, quello sugli Oli essenziali per imparare a realizzare il proprio profumo. 

Di qualità il programma per i bambini, con laboratori (tutti gratuiti) di tessitura, origami, pittura zen, musicoterapia, la costruzione di un erbario e altri giochi creativi.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie