Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Per amore della terra: una serata all’insegna della sostenibilità e della giustizia
Carpi | 31 Agosto 2019

All’interno del cartellone estivo organizzato dalla Consulta cultura del Comune di Carpi Tutti giù nel parco, il presidio di Libera Peppe Tizian rivolge a tutta la cittadinanza una serata per riflettere sul mondo in cui viviamo e sul potere che abbiamo di trasformarlo, in nome dell’amore verso quella casa comune che si chiama Pachamama: la Madre Terra che abitiamo.

Sabato 31 agosto, al Parco Berlinguer, in via Remesina, alle 21 sarà presente Giuseppe De Marzo. Attivista, economista, giornalista e scrittore, De Marzo lavora da anni nelle reti sociali, nei movimenti italiani e in America latina, in Ecuador, in Bolivia, in Colombia, in Messico, in Guatemala in Argentina, in Perù e in Brasile dove ha vissuto con le comunità indigene e contadine. E’ attualmente impegnato in Libera e nella rete Numeri pari, in particolare sui temi della giustizia ambientale ed ecologica.

"Il mio lavoro - racconta De Marzo - in questo momento consiste nel costruire un movimento che contesti le disuguaglianze e la povertà attraverso proposte molto concrete, come il reddito minimo garantito o la richiesta di modifica dell'articolo 81 della costituzione che, come ben sappiamo, è stato modificato per inserire nel nostro paese il patto di stabilità. Si tratta di costruire nuova consapevolezza, tornando ad avere uno sguardo di insieme sulle cose".

La serata sarà accompagnata dalla musica del carpigiano Marco Na Isna Lodi. Il suo progetto musicale congiunge la forma-canzone al patrimonio poetico e letterario di matrice europea, sviluppando un immaginario che ha il suo baricentro negli esseri viventi e nella Natura tutta.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie