Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
80 anni di Liceo Fanti
Carpi | 25 Luglio 2019

Era il 1939 e gli alunni, 29 in tutto (23 per la classe prima, 6 per la seconda), frequentavano le lezioni in alcuni locali di un ex convento delle Suore Cappuccine, reperiti non senza difficoltà dal Comune. Nasce così il Liceo Scientifico Manfredo Fanti.

A distanza di 80 anni da quell’autunno si celebra l’importante ricorrenza con una serie di festeggiamenti organizzati dal Comitato presieduto dalla dirigente scolastica Alda Barbi e concepiti per coinvolgere tutte le generazioni che da qui sono passate. 

“L’invito è rivolto in particolare a coloro per i quali gli anni del liceo sono un ricordo lontano, agli alunni che hanno frequentato queste aule più di trent’ anni fa. Per loro è stata organizzata la cena degli ex alunni – spiega la docente Annalisa Gennari – in programma venerdì 6 settembre, alle 20, presso il Circolo Graziosi in via Sigonio, 25 a Carpi. Sarà un’occasione per rivedersi dopo tanti anni, ricordare, divertirsi con qualche aneddoto, guardare foto emozionanti”.

Il menù prevede gramigna alla salsiccia, gnocco, tigelle, affettati e pinzimonio, dolce, acqua, vino (per un totale di 20 euro) e per prenotare è sufficiente inviare una mail a manfredo80@fanticarpi.istruzioneer.it con l’indicazione del numero dei posti da riservare.  “In due settimane abbiamo ricevuto già più di cento prenotazioni” commenta soddisfatta la docente.

“I giorni caldi dei festeggiamenti saranno venerdì 20 e sabato 21 settembre. Si partirà con i concerti dei gruppi musicali nel pomeriggio di venerdì per proseguire con le testimonianze di ex alunni degli ultimi dieci anni il cui percorso professionale è stato particolarmente significativo e si terminerà alle 19 con la cerimonia di consegna dei diplomi agli alunni che hanno sostenuto l’ultimo esame di maturità conseguendo una valutazione superiore a novanta centesimi”.

Nella mattinata di sabato 21, a partire dalle 11, alla presenza delle autorità, il Liceo Fanti farà bella mostra di sé: nell’atrio giallo, in un contesto il più possibile informale, i docenti illustreranno i progetti che caratterizzano l’offerta formativa della scuola  e si procederà all’inaugurazione dell’aula multimediale completamente rinnovata. Seguirà un buffet.

Inoltre, “a partire dal 3 ottobre, sono state programmate cinque conferenze presso l’Auditorium San Rocco con relatori d’eccezione dalla scrittrice Grazia Verasani allo psichiatra Paolo Crepet, al pianista Carlo Guaitoli”. E’ così che il Liceo guarda al proprio futuro, orgoglioso del proprio passato.

Sara Gelli

 

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie