Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Storia in Viaggio. Dall’Istria a Fossoli
Carpi | 25 Luglio 2019

Ci sarà tempo fino a venerdì 2 agosto per iscriversi a Storia in Viaggio. Dall’Istria a Fossoli, la seconda edizione del viaggio della memoria promosso dalla Fondazione Fossoli e rivolto alla cittadinanza. L’iniziativa si svolgerà a ottobre e le tappe toccheranno il confine orientale italiano, tra Trieste e le zone adiacenti, sulle tracce dell’esodo giuliano-dalmata, che così direttamente ha coinvolto anche la storia del Campo di Fossoli e del territorio di Carpi, con la storia del Villaggio San Marco. L’iniziativa si inserisce nella promozione, fatta in Istria, della mostra fotografica di Lucia Castelli, Italiani d’Istria. Chi partì e chi rimase, prodotta dalla Fondazione Fossoli. Per tutta la durata del viaggio sarà presente la storica Maria Luisa Molinari, insegnante e dottore di ricerca in Storia contemporanea, i cui studi si concentrano prevalentemente sulla storia del confine nord-orientale italiano del Novecento, con particolare riferimento all’esodo giuliano-dalmata, cui ha dedicato le tesi di laurea e di dottorato. Molinari è inoltre autrice di una monografia sul Villaggio San Marco, a Fossoli, per la collana Quaderni di Fossoli.  La Fondazione Fossoli si avvale inoltre della preziosa collaborazione dei ricercatori dell’Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia (IRSREC): Gloria Nemec, docente e ricercatrice di Storia sociale, ha affrontato in varie pubblicazioni i processi collettivi che interessarono le popolazioni della zona alto-adriatica e i relativi lasciti di memorie; Franco Cecotti, ricercatore storico, ha pubblicato circa 40 saggi sulla storia dei confini, l’emigrazione italiana, le condizioni dei civili durante la prima guerra mondiale e la didattica della storia. ll viaggio sarà anche arricchito dalle parole di alcuni testimoni, tra cui Fiore Filippaz, che accompagnerà i partecipanti a Padriciano, mentre la visita al Magazzino 18 di Trieste sarà condotta dal direttore Piero Delbello.

 

Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie