Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Il plogging conquista Carpi
Carpi | 16 Luglio 2019

Corri e raccogli. In una parola: plogga. Il plogging è un’attività che fa bene al corpo, alla mente e pure all’ambiente. Il termine è la combinazione delle parole svedesi plocka upp (raccogliere) e running. E dalla Svezia, dove è nato, grazie ai social, ha ben presto fatto il giro del mondo. Da Stoccolma questo fenomeno ormai virale è giunto sin qui, alla Corte dei Pio, grazie all’entusiasmo e all’intraprendenza di alcuni soci, su sollecitazione di Giuliana Galante, della Banca del Tempo. L’idea? Macinare qualche chilometro e ripulire le aree verdi della nostra città.  Dopo la prima esperienza del 30 giugno al Parco Berlinguer, i soci si sono nuovamente dati appuntamento domenica 7 luglio per ripulire in compagnia il parchetto di via Pezzana.  “Abbiamo trovato davvero di tutto - racconta Giuliana - grossi oggetti di plastica, pezzi di pentole, di stufe e numerose buste con vestiti usati gettate tra i cespugli. Eravamo in dieci e abbiamo riempito una decina di sacchi”. Il prossimo plogging  si terrà domenica 21 luglio al Parco Pertini, alle otto del mattino: “l’invito a partecipare e a darci una mano  - conclude Giuliana - è esteso a tutta la cittadinanza, A chiunque abbia a cuore il decoro della nostra città e la propria forma fisica”.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie