Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
I piccoli ritrovati chiusi in un sacco dell’immondizia ce l’hanno fatta e ora cercano una famiglia che li ami
Carpi | 02 Luglio 2019

Eccoli i nostri piccoli guerrieri: il 29 maggio furono ritrovati in una via di Carpi rinchiusi insieme alla loro mamma gatta in un sacco nero di plastica per l’immondizia.
Al momento del ritrovamento erano affamatissimi. Ora sono cresciuti, ormai completamente svezzati, e cercano una famiglia.
Saremmo felici se uno di loro fosse adottato insieme alla povera mamma gatta ancora tanto spaventata. La micia non si fa toccare, è ancora terribilmente impaurita… e come darle torto… ma sarebbe bello che qualcuno con molta pazienza accogliesse anche lei. Non vorremmo che finisse i suoi giorni in Gattile, con quello che ha già passato. E’ spaventata e timida ma non è aggressiva, quindi per lei cerchiamo una famiglia che non abbia fretta di coccolarla e accarezzarla, ma rispetti i suoi tempi, che potrebbero non essere brevi, per riprendere a fidarsi degli umani, con cui purtroppo ha sperimentato una terribile esperienza.
I micini sono tutti maschietti e si affidano esclusivamente in appartamento, con obbligo di sterilizzazione non oltre i sei-sette mesi. Per informazioni contattare il 349.2625413.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie