Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Il Pentcho sbarca all’Eden
Carpi | 20 Maggio 2019

Martedì 21 maggio al cinema Eden, alle 21, sarà proiettato il documentario Pentcho, ultimo lavoro del regista carpigiano Stefano Cattini. Il regista sarà presente e risponderà alle domande del pubblico a fine proiezione.
Si tratta della prima proiezione pubblica nella nostra città del film, vincitore del primo premio Imperdibili al 59° Festival dei Popoli di Firenze, dove fu presentato in anteprima nel novembre 2018.
Successivamente è stato inserito nella rassegna itinerante Doc In Tour, organizzata dalla FICE - Federazione Italiana Cinema d’Essai con il sostegno finanziario della regione Emilia-Romagna. Questa rassegna, giunta alla sua 13^ edizione, quest’anno coinvolge 26 sale d’essai emiliane e romagnole e 9 documentari. Il cinema Eden è l’unico a ospitare in tutta la provincia la proiezione di Pentcho.
Trama - Bratislava, maggio 1940. È in un limpido mattino di sole che dal porto sul Danubio parte il Pentcho, un malandato battello a pale con 400 giovani ebrei a bordo. Il timone è guidato da un ex capitano di sottomarini russo che si è assunto il compito assai improbabile di portare tutti in salvo, lontano dalla vecchia Europa. Sono molte però le frontiere da superare e ancor più numerose le sorprese che attendono il Pentcho.
A quasi 80 anni di distanza, il regista decide di ripercorrere lo stesso lungo viaggio, perché questa storia, ha ancora tanto da raccontare.

La proiezione ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Fossoli: sarà presente la direttrice Marzia Luppi che introdurrà brevemente la serata e modererà il dibattito finale col regista.

 

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie