Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Un carpigiano alla conquista della Francia
Carpi | 03 Aprile 2019

Un carpigiano in prima serata sulla Tv francese. E’ ancora lui, l’attore-modello-imprenditore Gian Marco Tavani, giovane e vulcanico ingegnere poliglotta, a ottenere nuova visibilità Oltralpe. In Francia è un Vip grazie al popolarissimo programma che lo vede tra i protagonisti su France 2. “E’ il varietà del sabato sera, condotto da Stephane Bern, dei personaggi più amati in Francia; un programma  – racconta il bel Gian Marco - dove si parla anche di attualità e vengono messe a confronto quella italiana e quella francese. Io curo la parte dedicata all’Italia. L’ultima volta parlavo della raccolta differenziata dei rifiuti praticata a Carpi e in molte altre città italiane, sono rimasti colpiti: a Parigi, che conta oltre due milioni di abitanti, i rifiuti vengono ancora ammassati tutti insieme, senza alcuna cura nel separare anche solo plastica e vetro dal resto”. E Parigi non ha più segreti per Gian Marco dal momento che, quando non viaggia per lavoro, alloggia nel prestigioso quartiere ebraico Marais, nel terzo arrondissement, finendo spesso sui settimanali di gossip quando partecipa a feste e eventi. La popolarità di Gian Marco in Francia, seguita da diverse ospitate televisive e da spettacoli teatrali, è iniziata nel 2016, quando l’intraprendente carpigiano è stato tra i protagonisti più apprezzati del programma televisivo Bachelor, conquistando i cuori di molte francesi.
“Continuo a dirigere anche lo sviluppo del brand Ama Pure insieme a mia madre Luciana, in via Franklin, a Carpi: lei – spiega Gian Marco - mi vorrebbe molto più a casa e si lamenta spesso. Ha ragione, ma viaggio con l’obiettivo di raggiungere una distribuzione mirata nei negozi più esclusivi al mondo. Sono stato di recente a New York stringendo una partnership con Saks Fifth Avenue, abbiamo aperto un nuovo negozio in Russia e poi a Tokyo, dove mi sono concesso anche una piccola vacanza. Adesso sono un centinaio i prestigiosi punti vendita dove trovare gli articoli Ama Pure, l’obiettivo è continuare a crescere”.
In questi giorni, intanto, Gian Marco è a Roma, impegnato sul set di un film. Una commedia romantica con produzione statunitense in cui cerca di conquistare una novella Audrey Hepburn. “Mi diverto, lavoro, viaggio, colleziono esperienze”, sorride sornione schernendosi Gian Marco. A 37 anni sembra vivere contemporaneamente più vite, con una gran dose di entusiasmo ed energia. Ha iniziato a girare il mondo subito dopo la laurea,  ha studiato varie lingue adattandosi a ricoprire ruoli diversi per fare varie esperienze; una bella risposta indiretta alle generalizzazioni sui giovani pigri.
Clarissa Martinelli


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie