Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Contro odio e violenza scende in Piazza L’Italia che resiste
Carpi | 01 Febbraio 2019

Sabato 2 febbraio scende in piazza L'Italia che resiste, un'autoconvocazione spontanea di cittadini e associazioni per dare vita a una catena umana intorno agli edifici di tutti i Comuni italiani, grandi e piccoli che siano. Anche a Carpi darà voce all'Italia che non urla sui social.

"Abbiamo deciso - dicono gli organizzatori - di resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà, di chi interrompe i percorsi di assistenza e integrazione, di chi istiga all'odio e alla xenofobia dimenticando gli storici valori di accoglienza e convivenza civile".

A Carpi, il presidio inizierà alle 14 in Piazza Martiri, di fronte al Teatro comunale. Chi vuole può portare una riflessione, una lettura, un simbolo.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie