Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Un caso di Epatite A alle Collodi
Carpi | 09 Ottobre 2018

Un alunno della Scuola primaria Collodi di Carpi ha contratto l’Epatite A. L’Ausl di Modena ha già provveduto a informare i genitori dei compagni di classe entrati in contatto col bambino. Si ritiene che il contagio sia avvenuto in occasione di un viaggio all’estero. Il bambino, già ricoverato nella Pediatria dell’Ospedale di Carpi per un’altra patologia infettiva, in seguito alla diagnosi di Epatite A è stato trasferito al Policlinico di Modena.
La possibilità di contagio in ambiente scolastico, fortunatamente, è molto ridotta in quanto le normali procedure igieniche della scuola sono sufficienti a impedirne la trasmissione, che avviene per via oro-fecale, cioè assumendo bevande o cibi contaminati dalle feci di un individuo affetto da epatite A.
Pertanto di norma non sono previste ulteriori azioni di prevenzione. Essendo comunque disponibile un vaccino efficace e sicuro contro l’Epatite A, in grado di prevenire la malattia, alle famiglie è stata offerta la possibilità di vaccinare i bambini.

J.B.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie