Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Un giusto… a Concordia
Carpi | 09 Ottobre 2018

Dinnanzi a un dilemma morale tra una scelta giusta e una errata, ognuno di noi saprebbe teoricamente porre se stesso dalla parte corretta. Ma cosa accadrebbe quando la medesima scelta, che si sa essere quella giusta, comporterebbe, se presa, delle conseguenze potenzialmente sconvolgenti sulla propria vita? Cosa farebbe dunque, a quanto sarebbe disposto a rinunciare ciascuno di noi se, nella realtà della propria vita, fosse posto davanti alla decisione di rischiare se stesso in nome della giustizia, oppure voltare la testa dall’altra parte?
Sarà questo il tema al centro di Un giusto, il terzo appuntamento della lettura teatrale de I Miserabili, adattata da Michele Mariniello e promossa da TiPì – Stagione di Teatro Partecipato nei Comuni della Bassa modenese.
Dopo San Felice e San Prospero, dunque, le parole dell’attrice Irma Ridolfini e le melodie del violino di Gabriele Vincenzi arriveranno a Concordia sulla Secchia dove, mercoledì 10 ottobre, alle 21, presso la Biblioteca Comunale, caleranno il pubblico nel vivo del romanzo di Victor Hugo, nel punto in cui il protagonista, Jean Valjean, si trova posto di fronte al dilemma interiore tra una scelta giusta e il rischio di vedere la propria vita sconvolta. Al prezzo, per così dire, della scelta.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie