Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Abbandona l’auto di un amico dopo un incidente e gli riferisce di averne subito il furto: denunciato per simulazione di reato
Carpi | 07 Luglio 2018

Abbandona l’auto di un amico dopo un incidente e gli riferisce di averne subito il furto: la Polizia di Stato ha denunciato un 53enne italiano, pluripregiudicato, alcolista e senza fissa dimora per simulazione di reato. A maggio, l’uomo si era fatto prestare l'auto da un amico e dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale, l’ha abbandonata, per poi riferire al proprietario di averne subito il furto, inducendolo a formalizzare denuncia.

Le indagini condotte dagli uomini del Commissariato, hanno permesso di rinvenire la vettura - ritrovata nei pressi di un canale a Cortile – e di verificare la simulazione del furto.

Il 53enne è stato sanzionato per aver guidato nonostante avesse la patente di guida sospesa, violazione che prevede la sanzione accessoria della revoca della patente stessa.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie