Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Nessun sei in condotta: il voto è relativo al comportamento che lo studente ha tenuto in azienda, ed è una sufficienza
Carpi | 04 Aprile 2018

Istituto Tecnico Leonardo da Vinci di Carpi nella bufera. A scatenare le polemiche e portare la scuola alla ribalta della cronaca nazionale, un post nel quale uno studente avrebbe pesantemente accusato l’azienda metalmeccanica dove stava svolgendo un tirocinio nell’ambito del Progetto di Alternanza Scuola - Lavoro. Laconica la risposta del dirigente scolastico Paolo Pergreffi: “la scuola ritiene assolutamente ingiustificato il polverone sollevato e non intende prestare il fianco ad alcuna politicizzazione della vicenda”. Il giovane, secondo quanto riportato dagli organi di stampa sarebbe stato “punito dal Consiglio di Classe con un 6 in condotta”. In gergo potremmo definirla una fake news. “Le pagelle si danno a fine anno, lo studente non è stato affatto punito. Il voto che il Consiglio gli ha dato all’unanimità è semplicemente relativo al comportamento da lui tenuto durante l’esperienza in azienda.  Ed è comunque un voto sufficiente. Basso, certamente, per fargli comprendere che non è corretto fare capolino all’interno di un’impresa e dopo poche ore criticarla pubblicamente sui social: se lo facesse un dipendente subirebbe un procedimento disciplinare. E’ giusto che i nostri ragazzi comprendano che ogni azione comporta delle conseguenze”. Lo studente - che non è stato sospeso e frequenta regolarmente le lezioni - “sta prendendo distanza dagli articoli usciti poiché non era sua intenzione scatenare questo putiferio e molti nostri ragazzi sono preoccupati e allarmati. Ogni anno - aggiunge il preside - la legge ci obbliga a collocare circa 400 studenti nelle aziende del territorio, il timore è che ora qualcuna di loro si tiri indietro. Temo che questa bufera sia solo una questione politica in cui la scuola c’entra ben poco”.

Jessica Bianchi


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie