Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
A Carpi sboccia la primavera con Carpinfiore
Carpi | 03 Aprile 2018

Sabato 7 e domenica 8 aprile si terrà la ventisettesima edizione di Carpinfiore per un fine settimana all'insegna della primavera con floricoltori, artigianato e alimentare. La manifestazione, si conferma come una delle maggiori nel calendario delle mostre florovivaistiche a livello nazionale: floricoltori provenienti da tutta Italia coloreranno il centro storico della città dei Pio con centinaia di varietà di piante e fiori, formando un unico, profumatissimo, tappeto che andrà da Piazza Garibaldi passando per Corso Alberto Pio, Piazza Martiri, via Matteotti, via Mazzini e Piazzale Re Astolfo.
Per quanto riguarda l'offerta espositiva, ancora una volta c'è solo l'imbarazzo della scelta: piante tappezzanti, in vaso, rampicanti, profumate, grasse di ogni tipo e varietà per il terrazzo, il giardino o all’interno della propria casa. Distese di lavanda di varie specie: da quella “vera” all’inglese, dalla papillon alla marocchina. Migliaia di colori e profumi inebrieranno le vie del centro storico: dalla Sicilia arrivano le piante d’agrumi con frutti e fiori profumati nelle varietà del limone, mandarino, pompelmo, cedro e mandarancio.
Oltre alle piante classiche, che fioriscono in questo periodo, come azalee, rododendri, camelie, ci sarà anche qualcosa di più particolare come ad esempio grandi orchidee, calle di tantissimi colori, piante carnivore e bonsai, la catambra ossia la pianta anti-zanzara, surfinee giganti e surfinea Night Sky, bulbi e tulipani in oltre 70 varietà diverse, da coltivare in stagione e aloe in tante varietà e dimensioni. Non mancheranno le Rose da giardino a cespuglio e rampicanti, anche originali, come le Ibridate Bologna e Botero.
Una delle caratteristiche che ha sempre contraddistinto la manifestazione è l'attenzione alle tendenze che negli anni si sono susseguite in materia di green style. Come l'abitudine di coltivare erbe aromatiche in casa, da utilizzare in cucina per preparare gustose pietanze: dal rosmarino al basilico, dal timo al coriandolo, passando per la salvia, la santoreggia e le tantissime varietà di menta. E, ancora,piante di peperoncini con tantissime varietà da tutto il mondo e i relativi prodotti per uso alimentare e piante da orto: insalata, pomodori, radicchio, carciofo, rapanelli.
Tutti i floricoltori presenti sono produttori, pertanto sarà possibile acquistare direttamente da loro, senza ulteriori passaggi che comporterebbero costi aggiuntivi. Inoltre forniranno consigli su come coltivare al meglio le piante da loro prodotte.
Tanto spazio anche per gli stand dell'alimentare, anche con la possibilità di gustare il loro street food come hot dog e hamburger o crepes e zucchero filato e birra artigianale.
Troverete inoltre le aree dedicate all'artigianato artistico e al giardinaggio, con banchetti che esporranno attrezzature da giardinaggio e articoli bijoux e handmade.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie