Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Maltempo, piena in transito: i ponti rimangono chiusi
Carpi | 12 Marzo 2018

Sta lentamente transitando il colmo della piena che nella notte ha superato la cosiddetta soglia 2 di attenzione sia per il Secchia che per il Panaro. Rimangono quindi chiusi Ponte Alto, il ponte dell’Uccellino e il ponte di via Curtatona che si prevede potranno essere riaperti nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 12 marzo.
Ha riaperto invece il ponte vecchio di Navicello che era stato chiuso, come gli altri, nella serata di ieri.
Al ponte di via Curtatona, chiuso alle 6 di questa mattina, l’abbassamento del livello dell’acqua al di sotto del piano stradale ha permesso comunque ai tecnici di Hera di effettuare la pulizia del manto stradale.
Nella notte squadre del servizio di piena dei volontari di Protezione civile hanno proseguito il monitoraggio e la vigilanza argini su tutta l’asta del Secchia senza riscontrare problemi. Il servizio di vigilanza è ancora in corso e proseguirà finché il livello dell’acqua non si abbasserà fino al di sotto della soglia di guardia degli 8 metri.
Nella giornata di ieri, come precauzione, i volontari avevano inoltre provveduto a posizionare un centinaio di sacchi di sabbia in un tratto dell’argine del fiume Secchia più basso per portarlo a livello, mentre Aipo aveva predisposto la telonatura di una sezione dell’argine opposto maggiormente soggetto a erosione. In località San Pancrazio infine l’Agenzia per il Po ha effettuato la riparazione di un muretto in cemento.
È rimasta sempre aperta infine la rotatoria di San Pancrazio che immette sulla Nazionale per Carpi e sulla Provinciale di Campogalliano, che è stata monitorata dai tecnici per tutta la notte e dove non si sono verificati problemi.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie