Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Novi di Modena: sorpresa Lega, Vaccari cede il seggio a Cestari
Carpi | 05 Marzo 2018

Il centrosinistra a guida Pd perde la storica egemonia nella Bassa e cede il passo al centrodestra, guidato dal leghista Emanuele Cestari (35,6 %, 42.934), che supera Stefano Vaccari del Pd (33,8% 33.863). Importante per questo risultato il voto nei comuni della bassa ferrarese facenti parte del collegio uninominale di Cento/bassa modenese per l'elezione della Camera dei Deputati (n.10) composto dai comuni di Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale, Medolla, Mirandola, Nonantola, Novi, Ravarino, San Felice, San Possidonio e San Prospero. Bene anche il grillino Vittorio Ferraresi, che raggiunge la stessa percentuale dei democratici: M5S seconda forza.

A Novi di Modena il voto ha premiato Stefano Vaccari (2.178 38,63%) mentre Emanuele Cestari si è fermato al 28,04% con 1.581 voti. Tra le forze politiche resta primo il Partito Democratico col 36,4% mentre i Cinque Stelle ottengono il 26,3%, la Lega sale al 17,6%, Forza Italia si attesta al 7,9%.

 


  Elezioni. A Lega zone ‘rosse’ sisma Emilia
Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie