Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Pizzicato il compagno di risse del 16enne che lo scorso novembre aveva picchiato due ragazzi davanti al Duomo
Carpi | 12 Gennaio 2018

Ha solo sedici anni il bullo che i Carabinieri di Carpi avevano denunciato alla Procura dei Minori lo scorso 8 dicembre per lesioni personali aggravate da futili motivi e violenza privata. Il minore, appartenente a una famiglia della Carpi bene, dopo aver dato vita a una lite sui social con due quindicenni, aveva intimato loro di incontrarlo lo scorso 11 novembre davanti al Duomo. Ed è proprio lì, sul sagrato, che il bullo aveva riempito i due di schiaffi procurando loro varie contusioni al volto. Non pago li aveva obbligati a spostarsi in via Loschi dove, forte del gruppo di amici che lo attendevano, aveva costretto i due, entrambi nati e residenti a Carpi, a inginocchiarsi e a chiedergli scusa.
Ieri, 11 gennaio, i Carabinieri di Carpi hanno identificato anche il compagno di risse del sedicenne dopo averne esaminato con cura le frequentazioni, poi confrontate con le immagini delle telecamere piazzate in prossimità della Cattedrale: il minore, uno studente 15enne carpigiano, è stato accusato di lesioni personali aggravate da futili motivi e violenza privata.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie