Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Da Carpi ad Amatrice: Faedesfa Onlus bissa la beneficienza per la città di Pirozzi
Carpi | 08 Gennaio 2018

Da Carpi e dal Polesine ad Amatrice la solidarietà è arrivata nella città terremotata grazie all’associazione di Fratta Polesine, Faedesfa Onlus. Della Onlus, che si occupa dal 2011 di beneficenza a favore dei bambini in difficoltà, fanno parte anche alcuni volontari che abitano a Carpi. Paola, Donatella e Carlo Zampollo non sono voluti mancare nel lungo viaggio che ha portato Faedesfa Onlus sabato alla volta della città distrutta nel 2016 dal terremoto.
Ad accogliere loro e il resto dei 50 soci operativi della “banda delle magliette verdi” di Faedesfa guidata dal presidente Andrea Pezzuolo c’era il sindaco Sergio Pirozzi. Al primo cittadino è stata consegnata la donazione che Faedesfa Onlus ha fatto, come promesso, agli amatriciani. Si tratta di materiale prevalentemente da utilizzare per l’arredo del verde urbano: cestini getta carte da esterno, cestini multi scomparto da interno e panchine da esterno. Materiale che verrà collocato nelle aree verdi vicino alle casette in legno ricostruite dopo l’emergenza terremoto che ha lacerato il cuore di Amatrice e di parte del Centro Italia.   La donazione è del valore di 15mila euro.
Fondi ricavati soprattutto grazie all’operosità della famiglia Zampollo che a Carpi a fine dello scorso marzo aveva organizzato un pranzo benefico a nome di Faedesfa Onlus.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie