Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
La rivoluzione della illuminazione pubblica
Carpi | 27 Dicembre 2017

Sono partiti pochi giorni fa da via Carlo Marx gli annunciati interventi di sostituzione dei vecchi lampioni dell’illuminazione pubblica con nuove lampade a led di carattere innovativo che oltre ad essere più ecologici faranno risparmiare alla città il 46% di energia.

Sono 150 i primi nuovi apparati che vengono montati in questi giorni in una ventina di strade cittadine; ecco l’elenco delle vie interessate a questa prima tranche di installazione dei nuovi apparati luminosi.  

Oltre alla già citata via Marx è in corso l’operazione di sostituzione dei vecchi lampioni nelle vie Amendola, Cimitero Israelitico, Colombo, Foscolo, Bisi, Gioia, Giusti, Goito, Gramsci, Achille Grandi, IV Novembre, Loschi, Magenta, Marco Polo, Puccini, Rosselli, San B. Realino, Verdi, Vespucci, XXIV Maggio, Firenze, Venezia e Torino.

Ricordiamo che quella appena iniziata è una grande opera di ammodernamento del sistema di illuminazione pubblica della città che riguarda circa 6.800 punti luce, attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti, in molti casi con nuove linee di alimentazione e nuovi quadri elettrici.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie