Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
La corsa delle 7,30 verrà effettuata con un mezzo di lunghezza doppia
Carpi | 02 Novembre 2017

La segnalazione sull’episodio del 21 ottobre scorso, conferma Seta, “è corretta. La prima delle tre corriere in partenza da Carpi al mattino del sabato diretta a Correggio (è quella delle 7,25 le altre due sono alle 7,28 e alle 7,30) ha avuto un problema al sistema idraulico di chiusura delle porte quindi è stato necessario sostituire il mezzo. La corsa è stata comunque effettuata ma con circa 20 minuti di ritardo (il tempo necessario per predisporre un mezzo sostitutivo)”. In considerazione dell’afflusso di studenti che da Carpi si dirige a Correggio ogni mattina, Seta ha quindi deciso che la corsa delle 7,30 verrà “sempre effettuata con un mezzo di lunghezza doppia (18 metri), capace di trasportare fino a 120 passeggeri, tra posti a sedere e in piedi. In questo modo si potrà distribuire meglio il carico dei passeggeri a bordo – rispetto ai mezzi tradizionali da 12 metri – mantenendo lo stesso tempo di percorrenza e gli stessi orari di operatività”. Al momento non sono previsti ulteriori potenziamenti del servizio poiché dal monitoraggio effettuato in queste prime settimane da parte di Seta e dell’Agenzia per la Mobilità “non sono emerse situazioni di particolare criticità”. La prossima primavera invece dovrebbero essere consegnati a Seta alcuni nuovi mezzi da 18 metri che saranno destinati proprio al servizio extraurbano nella zona di Carpi-Correggio-Campogalliano. Ricordiamo poi che la Regione Emilia Romagna ha disposto che le sanzioni agli abbonati per la mancata timbratura delle tessere venissero sospese fino al 31 dicembre 2017. Vedremo se, a partire da gennaio 2018, verranno ripristinate.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie