Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
La roveretana Maria Facchini compie 100 anni
Carpi | 06 Ottobre 2017

Maria Facchini è nata a Rovereto sul Secchia il 7 ottobre 1917 da Sante Facchini e Laudacima Giglioli, ultima di sei figli, all’età di 8-9 mesi cade in una brace, si brucia il viso e si è rompe un dito della mano destra. Il 13 dicembre 1940 sposa Arnaldo Malavolti e va ad abitare con la famiglia del marito. Di quegli anni lontani ricorda che erano in 16 a tavola tra grandi e piccoli, tutti dovevano collaborare per la gestione della casa e trascorrevano le sere d'inverno nella stalla (unico spazio riscaldato) facendo lavoretti e chiacchierando. Maria Facchini e il marito si trasferiscono a Modena nel 1954. Lui è operaio in una fornace, mentre lei, che ha frequentato la scuola fino alla quinta elementare, si divide tra il lavoro in casa e quello nei campi.
Arrivata come ospite alla Casa della Gioia e del Sole il 28 marzo 2014, Maria ha due figlie (Edmea e Giliana) che vengono a trovarla spesso, quattro nipoti e quattro pronipoti.
Domani - sabato 7 ottobre – alle 16.30 festeggia i 100 anni insieme ai familiari, ospiti, don Sergio Mantovani e tutto il personale della struttura.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie