Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Dall’economia 4.0 alla 0.0
Carpi | 28 Settembre 2017

Si chiama MetaCarpi il progetto di crescita imprenditoriale  e formazione professionale che verrà presentato giovedì 5 ottobre, alle 17.30, presso Villa Teresa, a Carpi.  Promosso da P&B servizi di Po & Bergamaschi, specializzata nell’ambito della formazione, e dall’agenzia di comunicazione integrata APVD, MetaCarpi nasce dopo che, nel 2014, le stesse realtà avevano lanciato Evolversi per non estinguersi, percorso pluriennale fatto di incontri, convegni e workshop, dedicato al mondo della piccola e media impresa del territorio.  “MetaCarpi si pone a sostegno della nostra realtà imprenditoriale – spiega Chiara Po di P&B servizi - fatta di forti tradizioni ma che richiede risposte e stimoli nuovi per restare al passo con un mercato veloce e competitivo. Filo conduttore del progetto sarà la necessità di passare dall’economia 4.0 alla 0.0, o meglio di affiancare l’una all’altra, utilizzando tutti i nuovi strumenti messi a disposizione dalla tecnologia e dalla rivoluzione digitale, senza però dimenticarsi dell’essere umano, la vera, principale risorsa necessaria per costruire un’economia sostenibile basata sul nostro capitale umano e culturale”. Tra gli ospiti dell’evento di presentazione anche Oscar Di Montigny, tra i più ferventi divulgatori dell’Economia 0.0, che presenterà il suo nuovo libro Il tempo dei Nuovi Eroi, alla ricerca di un umanesimo digitale globale e al passo col nuovo tempo. Sullo stesso tema, poi l’ingegner Andrea Righetti porterà la sua esperienza come consulente per il colosso automobilistico Toyota. A questa prima serata, seguiranno tre diversi percorsi di formazione dedicati a gestione delle relazioni umane in azienda finalizzata al miglioramento della performance e alla creazione di un clima positivo per mezzo di una leadership motivazionale; diversità generazionale come risorsa preziosa e quindi la convivenza possibile e imprescindibile per valorizzare l’eterogeneità del team di lavoro e/o gestire il passaggio generazionale; strategie di comunicazione innovative capaci di integrare strumenti tradizionali e media digitali. Oltre a formatori di primo piano – quali Mafe de Baggis, Mario Alberto Catarozzo e Gianluca Gambirasio - la particolarità di questi incontri consisterà nel fatto che, convinti che l’esperienza sia la prima maestra, i promotori hanno adottato la modalità del training in action, coinvolgendo, per esempio, il Coro Gospel di Carpi: insegnerà ai partecipanti come costruire un team eterogeneo capace di cantare con una sola voce. E, ancora, il Birrificio Dada di Correggio che farà gustare la comunicazione conviviale e, infine, relativamente alla diversità generazionale come risorsa, Fausto Lami di Porta in Tavola di Soliera, terrà una lezione di cucina emiliana come miglior connubio tra tradizione e innovazione.  “A chiudere la prima edizione di MetaCarpi - chiosa Alcide Po di APVD - sarà un incontro gratuito dedicato ai giovani, ai futuri professionisti carpigiani, i quali avranno la possibilità di incontrare e confrontarsi con imprenditori del nostro territorio, per immaginare nuovi percorsi. L’incontro si terrà il 22 febbraio 2018 e sarà gestito con la collaborazione di TED X Modena”.

Marcello Marchesini


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie