Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Schiamazzi notturni: è agli arresti domiciliari
Carpi | 04 Agosto 2017

Intorno all’una e trenta della notte ai Carabinieri di Carpi è arrivata la segnalazione di schiamazzi al terzo piano di una palazzina in via Mameli. All’arrivo degli uomini dell’Arma la situazione si è tranquillizzata ma una nuova chiamata ha poi costretto la pattuglia a tornare sul posto. Arrivati a fari spenti, i carabinieri hanno individuato un pakistano di 31 anni sottoposto agli arresti domiciliari fino al gennaio 2019 per il reato di violenza sessuale (i fatti risalgono allo scorso anno e si sono svolti a Firenze) in compagnia di tre connazionali, in violazione dei domiciliari. Alla vista dei militari l’uomo ha iniziato a lanciare di tutto: cipolle, asciugamani, palline da tennis e lattine di birra. Poi ha urinato sulle auto e bici parcheggiate sotto casa. I Carabinieri hanno chiesto per lui alla Procura di Firenze un aggravamento della misura degli arresti domiciliari e potrebbe finire in carcere. Il pakistano ha anche rimediato una multa di 5200 euro.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie