Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Soliera cambia con te: 3 milioni 600mila euro di lavori pubblici
Carpi | 21 Luglio 2017

Soliera cambia con te: è il messaggio con il quale prenderà avvio lunedì 24 luglio il nuovo cospicuo pacchetto di interventi pubblici deliberati dall’amministrazione comunale per la riqualificazione dello Stadio Lidio Stefanini, il recupero post-sisma della Scuola media Angelo Sassi, l’intervento in via Volta e via Da Vinci, e la manutenzione straordinaria delle strade, con un impegno economico complessivo che ammonta a 3 milioni e 600mila euro.
Il progetto esecutivo del primo stralcio dei lavori di riqualificazione del complesso sportivo dello Stadio di via Caduti, e delle strutture adiacenti, ha ottenuto l’approvazione della LND Servizi - Laboratorio Impianti Sportivi Erba Artificiale, oltre al via libera della Lega Nazionale Dilettanti e del CONI. La fine dei lavori, per un impegno economico di oltre 700.000 euro, è prevista per l’avvio della stagione calcistica 2017/2018.
Si interverrà direttamente sul campo, dotandolo di un fondo in erba artificiale con tutti gli accorgimenti necessari per l'omologazione alle partite ufficiali del campionato di Eccellenza. Si prevede pertanto la realizzazione degli impianti accessori al fondo in erba sintetica (compreso il sistema di irrigazione e scolo dell’intaso), l’allargamento del campo stesso e la realizzazione di un impianto di illuminazione a Led adeguato per consentire gli incontri serali. Il complesso Stefanini verrà inoltre arricchito di un campo per il calcio a cinque nell’attuale area di allenamento e palleggio. Anche le recinzioni e gli ingressi verranno adeguati, in conformità a quanto richiesto dalla Lega Nazionale Dilettanti per gli impianti sportivi.
I lavori riguardano anche la riqualificazione specifica delle vie Alessandro Volta, Leonardo Da Vinci e Stradello Arginetto. L’impegno economico, interamente a carico della casse comunali, si attesta sui 200.000 euro. Si tratta di strade a vocazione essenzialmente residenziale, sulle quali affacciano abitazioni per lo più unifamiliari o condomini di dimensioni modeste. La recente realizzazione in via Caduti di Nassiriya delle scuole primaria e secondaria e della palestra “I Cento Passi”, edifici costruiti a seguito del terremoto del 2012, ha inevitabilmente intensificato la circolazione stradale nella zona, specialmente in particolari fasce orarie, in corrispondenza dell’ingresso e dell’uscita da scuola. Gli interventi prevedono di conseguenza la creazione di una “zona 30” con la messa in sicurezza dei percorsi ciclopedonali della viabilità dell’area (comprese le intersezioni con via Guglielmo Marconi e via Serrasina), tramite la realizzazione di marciapiedi e attraversamenti pedonali rialzati e non, in coordinamento con la segnaletica stradale e l’illuminazione pubblica.
Sempre lunedì 24 luglio viene avviati il pacchetto di interventi di manutenzione, riqualificazione e messa in sicurezza di svariate strade comunali (sia urbane che extraurbane), con un’attenzione particolare a elementi come le aiuole, il verde, i parcheggi, la segnaletica. In taluni casi si tratterà di prevenire il degrado del fondo stradale, rinnovando l’asfaltatura. Per il terzo anno consecutivo l’amministrazione comunale stanzia allo scopo 400.000 euro. Le strade interessate da interventi sono ben 25: via Caduti di Nassirya, via Grandi, via Papa Giovanni XXIII, via Bixio, via Giordano, via Mascagni, via della Libertà, via Martiri partigiani, via 1° Maggio, via Machiavelli, il parcheggio dell’area fiera, via Fossetta ovest, via Bassana, via Magnavacca, via Corte, via Matteotti, via Ariosto, via Morello, via Limidi, via Torchio, via Oriolo, via Costa, via Garibaldi, via Sabbioni e via Roma (nella zona dell’incrocio con via Muratori, mentre l’intervento completo sulla via è programmato per il 2018). I lavori prevedono rifacimenti della pavimentazione stradale, della segnaletica orizzontale (e verticale, dove occorre), dei marciapiedi e l'abbattimento di eventuali barriere architettoniche, coerentemente con il PEBA, il Piano che il Comune di Soliera ha recentemente approvato. Per le strade oggetto di intervento è sempre sottintesa la pulizia della rete fognaria per rimuovere ogni eventuale ostruzione dovuta ai lavori, al fine di garantire il normale smaltimento dell’acqua piovana. Quanto alla Scuola media Sassi, il terremoto del maggio 2012 aveva reso inagibile l’edificio con danni gravi riguardanti le scale e ulteriori lesioni alle strutture verticali, i tramezzi, gli intonaci  e i rivestimenti. I lavori, che inizieranno a settembre e si concluderanno in tempo per l'inizio dell'anno scolastico 208-2019, porteranno al recupero completo della struttura di via Caduti 260, con un miglioramento sismico al 100%, l’efficientamento energetico (con la realizzazione di un cappotto su tutte le pareti esterne dell’edificio e la sostituzione integrale di infissi e serramenti) e diversi ulteriori interventi a supporto della didattica. Il potenziamento dell’impianto di forza motrice agevolerà i lavori di gruppo dei sette laboratori e alimenterà le nuove lavagne multimediali così come il comando motorizzato degli oscuranti. L'impegno di spesa si articola in 820.000 euro per la casse comunali, 1.060.000 euro di fondi commissariali per la ricostruzione post-sisma e 450.000 euro dalla Fondazione CR Carpi.

 

 

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Pi lette del mese
I Carabinieri di Carpi trovano una bicicletta e chiedono al legittimo proprietario di recarsi in caserma per il riconoscimento
2017-10-16

Ieri i Carabinieri di Carpi, hanno rinvenuto all’interno di un furgone guidato da un marocc...

Curcuma: l’alternativa gastronomica senza glutine
2017-10-10

Ogni giorno un’offerta di 3 menù: tradizionale, vegano e vegetariano, tutti certific...

Molesta due commesse del Conad: fermato un nigeriano con l’accusa di violenza sessuale
2017-10-04

Allunga le mani per palpeggiare e molestare due commesse del supermercato Conad di via Carlo Marx...

I Carabinieri ci sono!
2017-10-08

Ennesima massiccia operazione di controllo delle strade, ieri sera, da parte della Compagnia dei ...

I Nas sequestrano a Carpi 1.084 confezioni di bustine per la regolazione del ph dell’acqua
2017-10-05

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri  di Parma è...

I due passaggi a livello devono sparire
2017-10-11

Le sbarre che lentamente si abbassano, le auto che si rassegnano a rallentare, la lunga coda in a...

Terremoto all’Amo
2017-10-05

Il dottor Paolo Tosi si è dimesso. Il presidente dell’Assoc...

Arriva il conto dei danni
2017-10-05

L’ingresso del Meucci sfondato da un autobus e un altro mezzo finito contr...

Cuce i sogni dei bambini e delle mamme
2017-10-09

Chi lavora con le mani, la testa e il cuore di mamma crea piccoli capolavori per bambini...

Farmacia oncologica: Santa Caterina e Del Popolo tra le prime in Italia
2017-10-13

Sono tante le domande e le paure che possono arrovellare la mente di un paziente oncologico, cost...

Le vende una macchina, si intasca i soldi e sparisce prima di consegnargliela
2017-10-01

Una carpigiana 45enne ha risposto a un annuncio di compravendita pubblicato su Subito.it per acqu...

Investito un ciclista in via Carlo Marx: è grave
2017-10-17

Intorno alle 11,30 di questa mattina N.L., carpigiano di 80 anni, è stato investito da un&...

Controlli dei Carabinieri di Carpi nell’ex scuola di Cortile
2017-10-02

Il 2 ottobre, intorno alle cinque dei mattino, i Carabinieri di Carpi sono stati impegnati in una...

Al servizio della nostra città
2017-10-12

E’ nata in punta di piedi, quasi quattro anni fa, sulla scia di un fenomeno, quello dei soc...

I lavoratori della Residenze Primarosa di Carpi annunciano lo stato di agitazione
2017-10-10

Dopo anni di vertenze individuali – portate avanti anche per vie legali –  i lav...

L'Arma c'è!
2017-10-14

I Carabinieri di Carpi hanno identificato gli autori di due furti consumati nei mesi scorsi. Il p...

Usa due banconote false: denunciato un minore
2017-10-01

Il 18 e il 19 agosto scorsi un quattordicenne in una gelateria del centro di Carpi ha pagato util...

Franca Pirolo è la nuova presidente di Amo
2017-10-11

Nei giorni scorsi, spiega in una nota stampa Amo, si sono dimessi dalle loro cariche all’in...

Siamo una squadra coesa e con tanta voglia di fare
2017-10-10

“Ogni nostro sforzo dev’essere rivolto al fare. Il nostro unico e comune obiettivo &e...

Nomadi di Cortile: un presunto furto di energia elettrica potrebbe comprometterne la sicurezza
2017-10-03

Dopo il blitz di ieri dei Carabinieri di Carpi, il Comune si &e...