Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Arrestata dai Carabinieri di Carpi la banda che rapinò la villa di Daniela Malpighi
Carpi | 14 Luglio 2017

A fare la differenza è stata senza dubbio la loro determinazione, unitamente a una buona dose di “sana ostinazione”. Dopo quattro anni, infatti, la Compagnia dei Carabinieri di Carpi, comandata dal capitano Alessandro Iacovelli, è riuscita ad arrestare tre dei quattro banditi che, in un martedì sera del 2013, si introdussero a volto scoperto nella villa dell'imprenditrice Daniela Malpighi, in via Martiri Partigiani a Limidi, terrorizzando Cesarina Salvioli, la madre allora 81enne della stilista, sorpresa in casa col nipote. Alla donna, immobilizzata a terra, furono strappati di dosso catenina d’oro e orologio da polso. Una rapina che fruttò ai malviventi un magro bottino poiché messi in fuga dall’improvvisa comparsa del nipote, insospettito dai rumori. Immediatamente allertati, i Militari dell’Arma rilevarono impronte e dna: l’attività investigativa del Nucleo Operativo ha infine portato alla cattura dei tre. Ora è caccia al quarto uomo.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie