Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Torna insieme all’estate la piaga dell’abusivismo nella ristorazione
Carpi | 05 Luglio 2017

Circoli che organizzano feste culinarie per centinaia di persone, agriturismi che mettono in piedi eventi con catering esterni, associazioni che organizzano punti di ristoro in occasione di eventi sportivi, sagre che dietro il paravento della promozione delle eccellenze agroalimentari fanno ristorazione tout court: è questo, il panorama della “ristorazione parallela” che caratterizza da settimane anche il territorio carpigiano.
“Da anni denunciamo in tutte le sedi e in tutte le “salse” il fenomeno delle tante e sempre più rigogliose “zone grigie” nel comparto della ristorazione - commenta Tommaso Leone, presidente cittadino di Confcommercio - ma con l'arrivo della bella stagione, l'”offerta parallela” e spesso abusiva nel settore si ripresenta più forte che mai”. E’ un mercato, quello della ristorazione abusiva, che ha assunto, anche a Carpi, dimensioni rilevanti: recenti stime fanno ritenere che valga circa il 15%  di quello ufficiale, per un volume di affari annuo di alcuni milioni di euro. I numeri elaborati negli scorsi giorni a livello nazionale evidenziano come le attività che offrono servizi di ristorazione senza i dovuti vincoli di legge - sagre, bar e ristoranti in agriturismi, circoli culturali e sportivo-ricreativi – sviluppino un fatturato annuo pari a 5.2 miliardi, di cui 1.7 miliardi generati dai "ristoranti in agriturismo", 1.6 dai bar e ristoranti presenti nei circoli culturali, 1.3 da quelli presenti nei circoli sportivi e ricreativi, 560 milioni infine dalle sagre.
“Bisogna comprendere - puntualizza Leone - che ristoranti in falsi agriturismo, bar-ristoranti in circoli culturali o in circoli sportivi-ricreativi aperti però al pubblico e finte sagre, fanno male al mercato legale alterandone le regole di sana concorrenza, e naturalmente anche all'erario, visto che sottraggono alle casse pubbliche, ogni anno, solo per la nostra provincia, decine di milioni di euro. E’ evidente - rincara Leone - che mettere queste attività sullo stesso piano di quelle regolari, facendole uscire dal buco nero dell'abusivismo, significherebbe non solo ripristinare le corrette regole del gioco, ma anche poter recuperare risorse da destinare, ad esempio, a progetti di sviluppo, a investimenti, così come all'abbattimento, parziale, della tassazione su imprese e cittadini”.
L'auspicio è dunque che gli enti preposti mettano in campo ogni sforzo per arginare e scoraggiare l'”offerta parallela” nel comparto della ristorazione carpigiana.

 

 

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
La Festa della Aratura non si farà più
2017-09-06

“Sono costretto a comunicarvi questa notizia ma, credetemi, lo f...

Scontro tra una moto e un'auto in via Aldo Moro: grave il motociclista
2017-09-17

Intorno alle 11.50 di questa mattina tra le vie Aldo Moro Aldo Moro e Alghisi si &egrav...

Salta la Maratona d’Italia
2017-09-11

La Circolare Gabrielli fa la sua seconda vittima: dopo la Festa dell’Aratura a saltare in a...

Non ci hanno nemmeno avvisati!
2017-09-01

Chi ha autorizzato la manifestazione promossa da Forza Nuova per stasera, 1° settembre, in Pi...

Posti di blocco a Fossoli e Novi: impegnate 14 pattuglie dei Carabinieri
2017-09-07

Due i posti di blocco organizzati ieri sera a Fossoli e Novi dalla Compagnia dei Carabinieri di C...

Un sovrappasso in Tangenziale
2017-09-05

Entro tre anni a Carpi sorgerà un cavalcavia ciclopedonale che consentirà di attrav...

Crispy Chicken: un nuovo fast food in centro a Carpi
2017-09-18

Crispy Chicken non è un franchising, bensì un marchio originale cr...

“Grazie ai 14.102 cittadini che hanno votato oggi il punto lo segniamo noi”
2017-09-11

“14.102 voti per il sì sono tanti (98%dei votanti). Considerate le condizioni in cui...

Viale Carducci a pagamento: storia di una morte annunciata
2017-09-19

Il nuovo Piano Aria Integrato Regionale prevede 94 misure per il risanamento della quali...

I Carabinieri sedano una lite in centro storico
2017-09-14

Intorno alle 23,30 di ieri sera i Carabinieri di Carpi sono stati allertati da alcuni passanti pr...

Un caso sospetto di Chikungunya a Carpi
2017-09-16

L’Azienda USL di Modena ha riscontrato nella giornata di ieri un caso sospetto di febbre da...

Carpigiana 35enne denunciata dai Carabinieri per truffa: si finge medico ed estorce oltre 5mila euro
2017-09-12

Si finge un medico del Policlinico di Modena, irretisce un ignaro giovane presso la Biblioteca di...

Piazzale Ramazzini: cambia la viabilità
2017-09-18

Allo scopo di favorire la sicurezza di chi lo percorre l’amministrazione comunale di Carpi,...

Sinti, il Comune creerà due microaree entro il prossimo agosto
2017-09-14

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 1 milione di euro per i Comuni quale ince...

Il bistrot che mancava!
2017-09-20

Una piccola oasi dove il buonumore è di casa. Al Cafè and Bistrot Diferente...

Il grande cuore di Carpi
2017-09-20

Oggi Depi avrebbe vent’anni. Giovane promessa della ginnastica artistica, ...

Notte bianca a Carpi: 24 i lavoratori irregolari scovati dalla Finanza
2017-09-19

Prosegue l’impegno della Guardia di Finanza di Modena a contrasto di tutte le forme di lavo...

Furto in via Marchiona
2017-09-04

Hanno smurato l’inferriata della finestra sul retro per entrare in casa e rubare mentre i p...

Tentata rapina alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi
2017-09-06

Tentata rapina ieri sera intorno alle 19 alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi, 30 a Carp...

In Piazzetta arriva Dentix
2017-09-07

Nei locali a piano terra del Palazzo che ospitava Ina Assitalia, in Piazza Garibaldi, approder&ag...