Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Terraquilia: trattativa in corso per una fusione col Bologna
Carpi | 04 Luglio 2017

Potrebbe essere arrivata al capolinea l’avventura della pallamano a grandi livelli nella nostra città. L’irrigidimento dei rapporti con l’attuale Amministrazione, unitamente a una tiepida reazione della comunità agli ottimi risultati ottenuti negli ultimi anni potrebbero convincere la dirigenza ad attuare una clamorosa svolta. Tale cambio di progettualità potrebbe infatti portare a una fusione con l’Handball Bologna, gloriosa società pallamanistica emiliana, tornata ad alti livelli nella stagione appena conclusa e desiderosa di inserirsi nel consolidato duopolio formato da Fasano e Bolzano.
Eventualità inimmaginabile persino per i più ferrati addetti ai lavori considerata la grande rivalità nata tra le due formazioni nelle ultime cinque stagioni che ha visto sempre Terraquilia prevalere sui nobili cugini rossoblù.
Nella fattispecie Bologna - società che ha la possibilità di disporre di un palazzetto interamente dedicato alla pallamano, priva di debiti e forte di un roster fatto quasi unicamente di giovani autoctoni Under 23 forgiati da tre campionati in prima squadra contraddistinti da due salvezze e una partecipazione ai Play Off - acquisirebbe gran parte delle stelle dell’attuale compagine biancorossa accogliendo in dirigenza il direttore sportivo Claudio Cerchiari, il vice presidente Emilio Bonfiglioli e l’ufficio stampa. La compagine carpigiana, che lascerebbe dunque il testimone della competitività ai massimi livelli ai felsinei, inizierebbe un percorso fatto di valorizzazione del vivaio con l’obiettivo di una salvezza potendo contare sull’aiuto, in tema di roster, proprio da parte di Bologna.
Un clamoroso scenario che ha gettato le proprie fondamenta sabato scorso con un segretissimo incontro svoltosi alla Baia del Re, in zona uscita autostradale Modena Sud, che avrebbe, contrariamente alle aspettative, trovato vari punti di intesa sul quale intraprendere un’alleanza che potrebbe dare grande “appeal” al mondo della pallamano italiano.
Enrico Bonzanini

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie