Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Un fighter dal cuore tenero
Carpi | 04 Luglio 2017

Trent’anni, carpigiano, una moglie e un bimbo in arrivo a dicembre e un gran sorriso sul volto. Enis Ahouli tutto sembra tranne che un lottatore di una delle discipline più spettacolari e in ascesa del nostro Paese. Il lottatore della categoria 70 kg, è animato dal desiderio di scalare i ranking italiani e non solo, forte dei suoi tredici incontri (10 da dilettante e tre da professionista) da imbattuto in una delle discipline più virili che la lotta dona ai palati degli appassionati del settore.
Enis com’è nata questa passione per una disciplina così particolare?
“E’ nata da bambino quando ho iniziato ad affacciarmi a questo mondo con la Lotta greco-romana che molto ha influito nel mio attuale stile di combattimento. Successivamente sono venuto in contatto con la MMA e ho iniziato un percorso: oggi, a trent’anni, ho raggiunto il mio top di condizione e vorrei sfidare i migliori per potermi attestare in campo nazionale così da emigrare con un “curriculum” di tutto rispetto su palcoscenici dove la mia disciplina è più popolare, dagli Stati Uniti alla Russia, dalla Polonia al Giappone”.
In cosa consiste la MMA?
“Sono tre round da cinque minuti che diventano cinque dalla medesima durata in caso di incontro valevole per il titolo. Si lotta in un ring limitato da una gabbia. E’ tutto consentito, in una miscela di kick boxing, lotta greco-romana e pugilato tranne i colpi proibiti in zone come genitali, nuca e spina dorsale. Si può vincere per k.o. tecnico, come nella boxe, per decisione del medico in caso di infortunio o grave lesione e per decisione dei giudici in caso l’incontro si concluda con entrambi i fighter ancora in grado di lottare”.
Nella vita privata chi è Enis Ahouli?
“Sono un ragazzo qualsiasi con molte limitazioni in più (ride), specialmente nel cibo. Infatti, per non rischiare di dover rinunciare agli incontri, devo mantenere il mio peso costante: 70 chilogrammi. Sono il primo di quattro fratelli, ho una moglie, che è fondamentale non solo nella mia vita ma anche nella mia carriera agonistica, grazie alla quale presto diventerò padre. Sono nato a Carpi, ho fatto il “professionale” nella mia città e proprio qui sogno, a carriera finita, di diventare istruttore di questa disciplina così ancora poco compresa in Italia. La MMA è una disciplina dura che ti impone allenamenti rigidi più volte al giorno facendoti trascorrere tante ore con il tuo team: diventa una seconda famiglia. Per questo vorrei ringraziare l’Iron Team di Reggio Emilia, i miei istruttori Ferruccio Ferrari e Mir Ovicina e il mio fisioterapista Cristiano del Fisio K di Carpi che sa sempre rimettermi in piedi in tempi record”.
Come si vive di questa disciplina in Italia?
“E’ molto complesso. Servono applicazione costante, lavoro quotidiano, vincere il più possibile - per non dire sempre - e avere la fortuna di trovare qualche sponsor. Poi, magari, proseguire la carriera all’estero dove ci sono atleti che guadagnano molto”.
Prossimamente dove ti vedremo?
“L’8 luglio avrò un match importantissimo a Pistoia contro Luca Vitali, uno dei più forti lottatori in Italia. L’evento sarà trasmesso in diretta su Rai Sport e mi auguro che tanti carpigiani facciano il tifo per me”.
Enrico Bonzanini

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Si ribalta un'ambulanza della Croce Rossa
2017-07-12

Questa mattina, poco dopo le 11, in via Chiesa Cortile, un'ambulanza della Croce Rossa, con a...

E' scappato il 17enne condannato ieri a due anni di carcere dopo il fattaccio del Meucci
2017-07-14

Nella tarda serata di ieri il diciassettenne reo di aver vandalizzato il Meucci di Carpi e scorra...

Tre malviventi costringono i Carabinieri a sparare alcuni colpi: arrestato un uomo nella notte
2017-07-21

Notte calda quella appena trascorsa e non certo per la temperatura canicolare. I Carabinieri di C...

Auto cappottata in viale Manzoni
2017-07-15

Forte schianto tra due auto in viale Manzoni all'altezza con via Anna Frank. Un'auto prob...

In via Cuneo arriva la Notte Fluo
2017-07-12

E chi l’ha detto che la movida è solo in centro storico? I commercianti di via Cuneo...

Arrestata dai Carabinieri di Carpi la banda che rapinò la villa di Daniela Malpighi
2017-07-14

A fare la differenza è stata senza dubbio la loro determinazione, unitamente a una buona d...

Grave incidente stradale in via Colombo
2017-07-19

Due le auto coinvolte: una si è capottata finendo contro l'edificio all'angolo con...

I Carabinieri gli ritirano la patente e lui ribatte: “a 81 anni faccio quello che mi pare”
2017-07-05

Ha alzato il gomito insieme agli amici ma non l’ha passata liscia. Questa notte un impavido...

Arrestato al Biscione uno spacciatore internazionale di droga
2017-07-06

Continuano le azioni di controllo, in via Unione Sovietica, nel palazzo cosiddetto ‘Biscion...

Il quarantenne più in forma d’Italia
2017-07-07

E’ il quarantenne più in forma d’Italia: a conquistare il titolo di Campione I...

Cercasi dottoressa intervenuta sul luogo di un incidente a Carpi
2017-07-20

Il sinistro è avvenuto lunedì 26 giugno alle 18:30 circa lungo la tangenziale Bruno...

Parcheggiatori abusivi all'Ospedale: intervengono i Carabinieri
2017-07-10

Ci volevano i Carabinieri di Carpi per mettere un freno al fenomeno dei parchegg...

Città in lutto per la scomparsa di Claudio Lodi
2017-07-18

Si sono svolti ieri i funerali del carpigiano Claudio Lodi prematuramente scompa...

Sette le sanzioni che i Carabinieri di Carpi hanno contestato per abbandono di rifiuti
2017-07-09

Ieri, domenica 9 luglio, nelle prime ore del mattino i Carabinieri di Carpi sono intervenuti in a...

Welcome to Carpi!
2017-07-19

“E’ stato un viaggio duro ma io sono tra quelli fortunati perchè sono arrivato...

Lo smercio illecito dei rifiuti nel mirino dei Carabinieri di Carpi
2017-07-12

Aspettano l'orario di chiusura, tagliano la rete, si introducono nei centri di raccolta rifiu...

Tutte le birre di Nonno Pep
2017-07-13

“Nonno”, perché a 54 anni è già nonno di Filippo

Nuova sede comunale: un intervento strategico per la città
2017-07-17

Se ne parla da tempo ma il progetto della realizzazione di una nuova sede comunale a Carpi &egrav...

Una maturità da 100!
2017-07-18

In barba a ciò che dicono le statistiche nazionali sull’aumento dei Neet (giovani ch...

“Questa partita di marijuana non è buona”
2017-07-11

Continuano per i Carabinieri di Carpi degli incontri che entreranno a dir poco negli annali. Ques...