Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Intrighi italiani
Carpi | 03 Luglio 2017

Per la rassegna Ne vale la pena, martedì 4 luglio, alle 21, sul pronao del teatro comunale in Piazza Martiri (in caso di maltempo l’incontro si terrà presso l’Auditorium della Biblioteca Loria), si terrà l’incontro con lo scrittore Carlo Lucarelli. L’autore, intervistato da Pierluigi Senatore, presenterà il suo ultimo noir Intrigo Italiano che vede il ritorno in azione del commissario De Luca e la recente ristampa, in occasione del 25esimo anniversario della stragi di Capaci e via D’Amelio dove morirono, tra gli altri, i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, del libro La Mattanza dove si racconta la storia della mafia siciliana. Dopo Carlo Lucarelli, la rassegna prevede l’incontro col caporedattore de L’Espresso, nonché autore di reportage sulle mafie, corruzione e collusioni fra boss e politici, Lirio Abbate, il 27 luglio, alle 21, sul pronao del teatro comunale. Da tempo vive sotto scorta dopo le minacce di Cosa Nostra e della ‘ndrangheta oltre che dei boss di Mafia Capitale. L’8 settembre a Carpi arriverà invece il Comandante Alfa: uno dei fondatori del Gis - Gruppo intervento speciale, reparto d’élite dell’Arma dei Carabinieri. Tutti gli appuntamenti di Ne Vale La Pena - ciclo di incontri promosso da Assessorato alle Politiche Culturali del Comune, Radio Bruno, Rock No War! Onlus, sezione modenese di Anioc - Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche e Libreria Mondadori, con la direzione artistica di Pierluigi Senatore - sono a ingresso libero.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie