Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Gli accordano un prestito, si intascano le commissioni e scompaiono nel nulla: denunciati due bresciani
Carpi | 17 Giugno 2017

Un carpigiano 58enne, coniugato e in pensione, all'inizio dell'anno si mette alla ricerca on line di una finanziaria disposta a concedergli un prestito di 25mila euro per poter così sostenere le spese per il matrimonio del figlio. L'uomo si imbatte in una inserzione e decide di contattare la società: dall'altro capo del filo risponde una donna, con la quale il nostro concittadino si accorda per il prestito. La donna, una 33enne, insieme al suo complice, un uomo di 67 anni originario di Catania, entrambi residenti a Brescia, convincono il carpigiano a versar loro una somma di 3.100 euro di commissioni in due diverse tranche e su due carte di credito differenti. Dopo aver incassato il pagamento i due disattivano i telefoni e spariscono nel nulla: l'uomo comprendendo di essere stato truffato denuncia tutto ai Carabinieri di Carpi. I Militari dell'Arma scoprono così che le due carte sono riconducibili a due conto correnti di una banca in Liechtenstein e sono intestati a due società partecipate da altre due riconducibili ai due truffatori. L'uomo e la donna sono stati identificati e denunciati per truffa aggravata in concorso. Recuperata anche la somma versata dal carpigiano.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie