Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Pesta la madre, il fratello e un vicino di casa: arrestato a Carpi un 32enne 
Carpi | 16 Giugno 2017

Dopo aver letteralmente perso le staffe, stanotte, un giovane 32enne di Concordia si è avventato contro la madre e, armato di mazza da baseball le ha rotto un braccio. La donna, rea di essersi rifiutata di consegnare al figlio disoccupato 20 euro, ha rimediato una prognosi di 30 giorni. Inutile il tentativo del primogenito di correre in aiuto alla donna: dopo aver rimediato un colpo alla testa e la frattura della quarta e della sesta costola anche per lui la prognosi è di 30 giorni. Non è andata meglio nemmeno al vicino di casa che, cercando di sedare gli animi e riportare il giovane alla ragione, è stato colpito talmente forte da procurarsi una frattura al braccio. Il 32enne, resosi conto delle lesioni inferte, si è dato alla fuga: i Carabinieri di Carpi e quelli di Medolla lo hanno rintracciato e arrestato a Carpi, in via Aldo Moro. L’uomo, pregiudicato per reati contro la persona, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate e portato in carcere.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie