Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Concentrico: tra pirati e monologhi
Carpi | 15 Giugno 2017

Sono quattro gli appuntamenti in programma nella seconda giornata di Concentrico – Festival di Teatro all’aperto, giovedì 15 giugno a Carpi.
Oltre al proseguimento dello spettacolo del Bus Theater Bus' Rooms - Vita, morte e oracoli, dalle  18 alle 24 in piazza Martiri, e a 20 decibel del Circo El Grito in piazzale Re Astolfo alle  21, il pubblico potrà assistere a Pirati, lo spettacolo per ragazzi di Armamaxa Teatro, e Polvere, il monologo de Il ServoMuto Teatro interpretato da Marzia Gallo.
Due naufraghi su un’imbarcazione di fortuna, in bonaccia, per compagni soltanto il mare, un violino, una fisarmonica, una botte di rhum e i propri fantasmi da annegare. Due condannati alla forca che raccontano di Pirati e uomini liberi, capaci di decidere insieme della loro sorte comune e di chi li guiderà nella tempesta. Alle  19.15 il Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio sarà animato dai masnadieri Giuseppe Ciciriello e Piero Santoro, che, con ironia e leggerezza, raccontando le proprie, piratesche avventure, aiuteranno il pubblico a interrogarsi su quali siano i significati di concetti come giustizia, legalità e regole, senza suggerire risposte o pretendere di possedere la verità, ma semplicemente stimolando riflessioni.
Cosa resta di tangibile di una persona dopo che se n’è andata? Ricordi, voci, odori? Principalmente polvere. Soprattutto, polvere. Costituita in gran parte di cellule morte della pelle umana, la polvere comune è ciò che rimane in casa a ricordo di una persona che abbia vissuto in quel luogo. Liberamente tratto dal romanzo Se è una bambina di Beatrice Masini, Polvere sarà portato in scena da Marzia Gallo, per la regia di Michele Segreto, alle  22.15 presso il Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio. Vincitore di ben tre riconoscimenti la pièce porta sul palco il dialogo impossibile tra una madre e una figlia, dopo che un evento drammatico le ha separate, un fatto impossibile da nominare e comprendere, nel ricordo di una bambina che non riesce ad accettare la realtà. Le bombe della guerra cadono, e il dolore causato dalla devastazione che si portano dietro è talmente universale e intimo che poco importa sapere di quale conflitto specifico si tratti. Un dialogo con il silenzio, uno scambio di battute tra voci che non si sentono, le parole della bambina e le parole precise, scelte con cura, della madre: binari paralleli, destinati a non incrociarsi mai più. Tuttavia, seppur nell’impossibilità, un contatto che vale la pena tentare. Così gli spettatori si fanno testimoni, se non addirittura tramiti, di un passaggio, tra madre e figlia, vivi e morti, carne e polvere.


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Onore al merito per il nostro capitano
2017-06-05

Si è celebrata questa mattina, 5 giugno, presso la caserma Emanuele Messineo di viale Tass...

Riciclo incentivante al Borgo: sconti in cambio delle bottiglie di plastica
2017-06-22

Porti le tue bottiglie in plastica, le lattine, i flaconi (vuoti) e ricevi subito in cambio buoni...

Per uno dei tre vandali del Meucci scatta il carcere
2017-06-08

Lo scorso 21 aprile, nello sconcerto generale, tre minori - un senegalese e due di origini tunisi...

Forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in Piazzale Ramazzini
2017-06-13

Alcuni lettori ci hanno segnalato un forte spiegamento di Forze dell’Ordine e mezzi di socc...

L’uomo è stato portato a Modena e i due pitbull al Canile
2017-06-13

Forte spiegamento di Forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in Piazzale Ramazzini questa mat...

I Carabinieri salvano un 87enne da morte certa
2017-06-06

Renzo Po, 87enne carpigiano, è stato salvato dai Carabinieri: dopo essere...

Con Carpi è stato un vero e proprio colpo di fulmine
2017-06-22

Chi ha la bellezza davanti agli occhi ogni giorno, può rischiare, a lungo andare, di non a...

Pesta la madre, il fratello e un vicino di casa: arrestato a Carpi un 32enne 
2017-06-16

Dopo aver letteralmente perso le staffe, stanotte, un giovane 32enne di Concordia si è avventato ...

Cosa resterà del Ramazzini?
2017-06-07

Il processo di fusione tra Policlinico e Ospedale civile di Baggiovara

Carpi sale a quota 270 migranti
2017-06-21

Carpi sale a quota 270 migranti. La cifra è indicata nella tabella con lo stato dell'a...

Schianto sulla Statale Motta
2017-06-12

Questa mattina, intorno alle 2,30, a Carpi, sulla Strada Statale 468 Motta un’automobile &e...

La bellezza di un sorriso
2017-06-15

Ha 32 anni Ilaria. Un sorriso largo che le illumina il viso. Di professione assicuratrice, la car...

Violento incidente stanotte sulla Romana Sud
2017-06-21

Un violento incidente si è verificato questa notte, intorno alle 4.30, sulla Romana Sud (i...

Sconto di pena per la carpigiana Catia Caliti
2017-06-16

Per 1.380 giorni di detenzione al Sant’Anna di Modena, la carpigiana Catia Caliti

Problemi di liquidità per Spazio Sei
2017-06-14

Sono preoccupati gli ottanta dipendenti dell’azienda carpigiana Spazio Sei...

Incendio di un cumulo di materiale plastico a Tred Carpi in via Remesina Esterna
2017-06-07

Questa notte intorno all'una i Vigili del Fuoco sono intervenuti in via Remesina Esterna 27, ...

Grazie per il servizio svolto!
2017-06-15

Una vita, la loro, spesa in Comune. Due donne impegnate in favore dei più deboli. Per

Per Benevento - Carpi nessun maxischermo in Piazza
2017-06-07

In questi giorni Comune e Carpi F.C. 1909 hanno vagliato ogni possibilità per potere insta...

Sacro Cuore, una scuola, due lingue
2017-06-16

All’Istituto Sacro Cuore, l’inglese non è tanto una lingua da imparare o una m...

Compra un bulldog francese con pedigree e si ritrova un bassotto spelacchiato
2017-06-06

Compra un bulldog francese con tanto di pedigree e si ritrova un bassotto spelacchiato. E’ ...