Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Scabbia: una malattia democratica
Carpi | 09 Giugno 2017

Nelle scorse settimane un focolaio di scabbia - dal latino scabere (grattare) -  si è registrato a Soliera dove una famiglia composta da otto persone ha contratto la malattia. Comunemente si ritiene che tale patologia sia a esclusivo appannaggio delle classi sociali più disagiate o direttamente riconducibile a condizioni igieniche scadenti. Ma è davvero così? Quali sono i sintomi e le modalità di trasmissione? A rispondere è la dottoressa Laura Gardenghi del Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda Usl di Modena.

Dottoressa Gardenghi, cos’è la scabbia?

“La scabbia è una malattia della pelle provocata da un piccolo parassita, un acaro (Sarcoptes scabiei) invisibile a occhio nudo che penetra nella cute scavando piccole gallerie (cunicoli) in cui depone le proprie uova”.

Quali sono i sintomi?

“Il sintomo più caratteristico della scabbia è il prurito che diventa particolarmente intenso durante la notte e porta inevitabilmente chi ne è affetto a grattarsi; il grattamento a sua volta provoca lesioni che possono infettarsi. I cunicoli scavati dall’acaro nella pelle appaiono come linee tortuose lunghe da pochi millimetri a qualche centimetro che terminano con una piccola vescicola ma, in genere, i segni più evidenti sono i graffi provocati dall’intenso grattamento. Le zone dove più spesso compaiono le lesioni sono gli spazi tra le dita delle mani, i polsi, i gomiti, le ascelle, intorno alla vita, le cosce, la regione periombelicale nei bambini, i genitali nell’uomo e le regioni inferiori dei glutei nella donna”. 

Chi rischia di essere colpito? Come si trasmette?

“La scabbia colpisce persone appartenenti a tutti gli strati sociali, con buone o cattive abitudini igieniche personali, di qualunque età, maschi e femmine. Il trasferimento dei parassiti avviene da una persona con scabbia a una sana per contatto diretto, pelle contro pelle. Perché ciò avvenga sono necessari contatti continuativi e stretti. Un caso tipico di possibile contagio si realizza quando una persona colpita dorme nello stesso letto con qualcun altro o, per l’adulto, in occasione di rapporti sessuali. Molto più raramente avviene in modo indiretto tramite vestiti o asciugamani da poco contaminati. La malattia si manifesta da 2 a 6 settimane dopo il contagio; solo chi ha già avuto la malattia può presentare i sintomi dopo un periodo più breve, da uno a sette giorni. Il periodo di contagiosità dura finché gli acari e le loro uova non sono uccisi dalla terapia”.

Come si cura?

“Il trattamento della scabbia è facile ed efficace; si basa di norma sull’applicazione di creme che uccidono l’acaro responsabile. Il prodotto viene applicato su tutto il corpo, di norma alla sera, e rimosso dopo 8-14 ore. In genere la terapia viene ripetuta a distanza di una settimana. Gli indumenti e la biancheria utilizzati prima del trattamento e durante il trattamento debbono essere lavate in lavatrice a temperature superiori a 60° e quando non possibile vanno riposti, non lavati, in sacchi chiusi di plastica per almeno 7 giorni. Non sono necessari interventi di disinfestazione degli ambienti ma è sufficiente un’accurata pulizia”.

Quali precauzioni occorre adottare nella propria vita quotidiana per evitare di incorrere in tale problema? 

“La prima forma di prevenzione è l’identificazione precoce del caso. Qualora si verifichi un caso di scabbia il soggetto infestato viene infatti trattato e a chi ha avuto contatti cutanei stretti e prolungati con il caso viene generalmente raccomandato un trattamento a scopo preventivo, così da bloccare o evitare sul nascere eventuali contagi”. 

E’ possibile contrarre la scabbia da cani o gatti?

“No. Cani e gatti possono avere delle forme di acariasi che però non si trasmettono all’uomo”.

Jessica Bianchi


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Pi lette del mese
I Carabinieri di Carpi trovano una bicicletta e chiedono al legittimo proprietario di recarsi in caserma per il riconoscimento
2017-10-16

Ieri i Carabinieri di Carpi, hanno rinvenuto all’interno di un furgone guidato da un marocc...

Curcuma: l’alternativa gastronomica senza glutine
2017-10-10

Ogni giorno un’offerta di 3 menù: tradizionale, vegano e vegetariano, tutti certific...

Molesta due commesse del Conad: fermato un nigeriano con l’accusa di violenza sessuale
2017-10-04

Allunga le mani per palpeggiare e molestare due commesse del supermercato Conad di via Carlo Marx...

I Carabinieri ci sono!
2017-10-08

Ennesima massiccia operazione di controllo delle strade, ieri sera, da parte della Compagnia dei ...

I Nas sequestrano a Carpi 1.084 confezioni di bustine per la regolazione del ph dell’acqua
2017-10-05

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri  di Parma è...

I due passaggi a livello devono sparire
2017-10-11

Le sbarre che lentamente si abbassano, le auto che si rassegnano a rallentare, la lunga coda in a...

Terremoto all’Amo
2017-10-05

Il dottor Paolo Tosi si è dimesso. Il presidente dell’Assoc...

Arriva il conto dei danni
2017-10-05

L’ingresso del Meucci sfondato da un autobus e un altro mezzo finito contr...

Cuce i sogni dei bambini e delle mamme
2017-10-09

Chi lavora con le mani, la testa e il cuore di mamma crea piccoli capolavori per bambini...

Farmacia oncologica: Santa Caterina e Del Popolo tra le prime in Italia
2017-10-13

Sono tante le domande e le paure che possono arrovellare la mente di un paziente oncologico, cost...

Le vende una macchina, si intasca i soldi e sparisce prima di consegnargliela
2017-10-01

Una carpigiana 45enne ha risposto a un annuncio di compravendita pubblicato su Subito.it per acqu...

Controlli dei Carabinieri di Carpi nell’ex scuola di Cortile
2017-10-02

Il 2 ottobre, intorno alle cinque dei mattino, i Carabinieri di Carpi sono stati impegnati in una...

Al servizio della nostra città
2017-10-12

E’ nata in punta di piedi, quasi quattro anni fa, sulla scia di un fenomeno, quello dei soc...

I lavoratori della Residenze Primarosa di Carpi annunciano lo stato di agitazione
2017-10-10

Dopo anni di vertenze individuali – portate avanti anche per vie legali –  i lav...

L'Arma c'è!
2017-10-14

I Carabinieri di Carpi hanno identificato gli autori di due furti consumati nei mesi scorsi. Il p...

Usa due banconote false: denunciato un minore
2017-10-01

Il 18 e il 19 agosto scorsi un quattordicenne in una gelateria del centro di Carpi ha pagato util...

Franca Pirolo è la nuova presidente di Amo
2017-10-11

Nei giorni scorsi, spiega in una nota stampa Amo, si sono dimessi dalle loro cariche all’in...

Siamo una squadra coesa e con tanta voglia di fare
2017-10-10

“Ogni nostro sforzo dev’essere rivolto al fare. Il nostro unico e comune obiettivo &e...

Nomadi di Cortile: un presunto furto di energia elettrica potrebbe comprometterne la sicurezza
2017-10-03

Dopo il blitz di ieri dei Carabinieri di Carpi, il Comune si &e...

Negli orti come nella jungla
2017-10-12

“La gestione degli orti comunali è a dir poco drammatica. Io ho in concessione un ap...