Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Con Zorro tiri di scherma e fai un selfie
Carpi | 08 Giugno 2017

Zorro “è un grande atleta e firma con la zeta” e domenica 18 giugno aspetta tutti i suoi giovanissimi fan presso la galleria del Centro Commerciale Il Borgogioioso di Carpi. A partire dalle 15,30 l’indimenticabile eroe, protagonista della nuova serie televisiva coprodotta da RAI FICTION, sarà in galleria per farsi fotografare e far provare ai bambini a tirare di scherma, l’iniziativa verrà realizzata in collaborazione con la FIS, la Federazione Italiana di Scherma, e permetterà ai bambini a turno di cimentarsi con uno degli sport olimpionici che nelle ultime edizioni ha regalato tante medaglie ai nostri colori. Personale esperto, proveniente dalla scuola di Modena accreditata presso la FIS, fornirà agli apprendisti schermidori i rudimenti di questa pratica sportiva dove la tecnica è un aspetto fondamentale.
La scherma è uno sport olimpico, ancora poco diffuso a Carpi, che richiede una adeguata preparazione tecnica in modo da fornire allo schermitore una serie di schemi di possibili situazioni, oltre all’aspetto tecnico sono molto importanti la capacità di coordinamento, il livello di preparazione fisica e la componente psicologica che permettono, tutte insieme, di affrontare con intelligenza e agilità ogni avversario. A tutte queste componenti va unita un’adeguata esperienza e un numero di lezioni, anche quotidiano per chi si cimenta a livello agonistico, perché come spesso ricorda la FIS “nella scherma come nella vita non si smette mai di imparare”. Le doti fisiche che si acquisiscono con questo sport sono forza, resistenza alla velocità e coordinazione, a cui si uniscono la capacità di discriminare le varie situazioni in tempi brevissimi e la capacità di prendere rapidamente una decisione valutando rischi e benefici di un determinato movimento. Lo schermitore deve essere, perciò, un vero atleta, ma in ogni assalto deve competere contro un avversario che, come lui, cercherà di sorprenderlo, di effettuare mosse contrarie alle sue, in una partita a scacchi giocata ad altissima velocità.
Zorro con la sua spada, icona dell’eroe intrepido contro ogni ingiustizia, è la giusta mascotte di questo sport di muscoli, calcolo e intelligenza dove l’impeto deve sempre cedere il passo al ragionamento e alla strategia.  
I bambini oltre a salire sula pedana, indossare maschera e protezioni come i veri atleti, potranno farsi un selfie, spada in pugno, con il loro amatissimo eroe e trascorrere un piacevole pomeriggio di gioco nella galleria raffrescata del Centro Commerciale di Carpi.

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Onore al merito per il nostro capitano
2017-06-05

Si è celebrata questa mattina, 5 giugno, presso la caserma Emanuele Messineo di viale Tass...

I Carabinieri di Carpi arrestano una gang cinese dopo 4 anni
2017-06-24

I Carabinieri della Compagnia di Carpi, comandata dal capitano Alessandr...

Riciclo incentivante al Borgo: sconti in cambio delle bottiglie di plastica
2017-06-22

Porti le tue bottiglie in plastica, le lattine, i flaconi (vuoti) e ricevi subito in cambio buoni...

Per uno dei tre vandali del Meucci scatta il carcere
2017-06-08

Lo scorso 21 aprile, nello sconcerto generale, tre minori - un senegalese e due di origini tunisi...

Forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in Piazzale Ramazzini
2017-06-13

Alcuni lettori ci hanno segnalato un forte spiegamento di Forze dell’Ordine e mezzi di socc...

Con Carpi è stato un vero e proprio colpo di fulmine
2017-06-22

Chi ha la bellezza davanti agli occhi ogni giorno, può rischiare, a lungo andare, di non a...

Incidente mortale sul lavoro in via Zappiano
2017-06-28

Una volante del Commissario della Polizia di Stato di Carpi è intervenuta intorno alle 13 ...

L’uomo è stato portato a Modena e i due pitbull al Canile
2017-06-13

Forte spiegamento di Forze dell’Ordine e mezzi di soccorso in Piazzale Ramazzini questa mat...

La Capannina festeggia i suoi primi 25 anni
2017-06-27

“Pensate che i bambini che venivano qui stringendo la mano dei genitori ora li vediamo arri...

I Carabinieri salvano un 87enne da morte certa
2017-06-06

Renzo Po, 87enne carpigiano, è stato salvato dai Carabinieri: dopo essere...

Pesta la madre, il fratello e un vicino di casa: arrestato a Carpi un 32enne 
2017-06-16

Dopo aver letteralmente perso le staffe, stanotte, un giovane 32enne di Concordia si è avventato ...

Carpi sale a quota 270 migranti
2017-06-21

Carpi sale a quota 270 migranti. La cifra è indicata nella tabella con lo stato dell'a...

Cosa resterà del Ramazzini?
2017-06-07

Il processo di fusione tra Policlinico e Ospedale civile di Baggiovara

Paltrinieri infiamma il Foro Italico
2017-06-25

Una gara dominata dalla prima all'ultima bracciata, espressione di una superiorità sul...

Schianto sulla Statale Motta
2017-06-12

Questa mattina, intorno alle 2,30, a Carpi, sulla Strada Statale 468 Motta un’automobile &e...

La bellezza di un sorriso
2017-06-15

Ha 32 anni Ilaria. Un sorriso largo che le illumina il viso. Di professione assicuratrice, la car...

Stamattina soppressi 6 treni sulla tratta Carpi-Modena
2017-06-27

In mattinata sono stati soppressi 6 treni sulla tratta Carpi-Modena, che sono andati ad aggiunger...

Violento incidente stanotte sulla Romana Sud
2017-06-21

Un violento incidente si è verificato questa notte, intorno alle 4.30, sulla Romana Sud (i...

Travolto dalle rotoballe: è morto Emilio Cavazzuti
2017-06-28

E’ il carpigiano Emilio Cavazzuti, l’allevatore di 78 anni, vicepresidente del Caseif...

Sconto di pena per la carpigiana Catia Caliti
2017-06-16

Per 1.380 giorni di detenzione al Sant’Anna di Modena, la carpigiana Catia Caliti