Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Per quanto ancora saremo fuori casa?
Carpi | 01 Giugno 2017

Non ha più rimesso piede nella sua casa dalla scossa del 29 maggio 2012 ma non riesce a pensarsi altrove che lì, in stradello Rossi 8/A a Cortile dove si era trasferita venticinque anni fa dopo il matrimonio. Quell’angolo di campagna che Patrizia Fiori ama, a cinque anni di distanza, è in stato di abbandono e i danni del terremoto si sono ulteriormente aggravati con il passare del tempo. C’è addirittura chi si permette di abbandonare rifiuti di vario genere all’interno dell’area privata che non è protetta dal cancello. Ogni volta è una stretta al cuore ma Patrizia e suo marito non se ne vanno. “Dopo la scossa abbiamo vissuto nella casetta di legno in cortile fino all’ottobre del 2012 quando ci siamo decisi a comprare un modulo abitativo temporaneo che abbiamo arredato e abbellito trasformandolo nella nostra casa. Mai avremmo pensato che ci saremmo rimasti per tre anni. Alla fine ti abitui e pensi di essere in vacanza in un bungalow di un villaggio. Avevamo la cucina, il bagno e due camere. Poi io e mio marito ci siamo arresi: il degrado che ci stava intorno ci ha fatto cambiare idea e siamo andati in affitto nel maggio del 2015. Volevamo rimanere vicino alla casa però perché si fa fatica a togliere le radici e allora abbiamo trovato un piccolo appartamento a Cortile con uno spazio verde per i nostri due cani e il gatto”.
Per loro è molto dura perché la fine è lontana, “ma almeno speriamo di non dover superare tanti ostacoli come è stato finora”. La cosa che fa più male è vedere altri rientrare in casa dopo aver terminato i lavori di ricostruzione, consapevoli che ci vorranno anni, almeno altri due, prima che tocchi a loro.
L’unità abitativa di Patrizia è una porzione di casa colonica all’interno di una corte che comprende altri tre edifici: praticamente si tratta di una vecchia casa di campagna divisa in due verticalmente e che è stata ristrutturata da Patrizia e dal marito quando ci vennero ad abitare. “La nostra parte non aveva riportato grandi danni dopo il terremoto ma dall’altra, dove un tempo c’era il fienile, hanno ceduto le travi e ci sono stati crolli importanti tanto che la scheda Aedes ha certificato una E grave. E’ stata dichiarata l’inagibilità di tutto l’edificio”.
Il cammino della ricostruzione però inizia con il piede sbagliato. “D’accordo con il proprietario dell’altra metà di casa ma completamente digiuni di queste cose ci siamo affidati a un tecnico che si è dovuto avvalere a sua volta di un ingegnere che però si è dimostrato completamente inaffidabile. Ripeteva che non dovevamo avere fretta ma a distanza di tre anni dall’incarico non aveva fatto niente. Nel 2015 il geometra si è avvalso della consulenza di un altro professionista e nel maggio del 2016 è stato consegnato il Mude che dovrà essere sottoposto alla Regione per avere il contributo post sisma. Dopodiché potranno iniziare i lavori ma ancora siamo ben lontani da quel traguardo”. Coincidenze sfortunate hanno determinato un ritardo che va a sommarsi ai tempi già lenti della burocrazia. “Ci siamo trovati ad affrontare questioni a noi sconosciute e il più delle volte eravamo disorientati ma siamo determinati ad arrivare in fondo” afferma Patrizia che, superata la sua naturale ritrosia, è già salita negli uffici comunali per seguire passo dopo passo le sue pratiche.
Sara Gelli

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Pi lette del mese
I Carabinieri di Carpi trovano una bicicletta e chiedono al legittimo proprietario di recarsi in caserma per il riconoscimento
2017-10-16

Ieri i Carabinieri di Carpi, hanno rinvenuto all’interno di un furgone guidato da un marocc...

Curcuma: l’alternativa gastronomica senza glutine
2017-10-10

Ogni giorno un’offerta di 3 menù: tradizionale, vegano e vegetariano, tutti certific...

Molesta due commesse del Conad: fermato un nigeriano con l’accusa di violenza sessuale
2017-10-04

Allunga le mani per palpeggiare e molestare due commesse del supermercato Conad di via Carlo Marx...

I Carabinieri ci sono!
2017-10-08

Ennesima massiccia operazione di controllo delle strade, ieri sera, da parte della Compagnia dei ...

I Nas sequestrano a Carpi 1.084 confezioni di bustine per la regolazione del ph dell’acqua
2017-10-05

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma dei Carabinieri  di Parma è...

I due passaggi a livello devono sparire
2017-10-11

Le sbarre che lentamente si abbassano, le auto che si rassegnano a rallentare, la lunga coda in a...

Terremoto all’Amo
2017-10-05

Il dottor Paolo Tosi si è dimesso. Il presidente dell’Assoc...

Arriva il conto dei danni
2017-10-05

L’ingresso del Meucci sfondato da un autobus e un altro mezzo finito contr...

Cuce i sogni dei bambini e delle mamme
2017-10-09

Chi lavora con le mani, la testa e il cuore di mamma crea piccoli capolavori per bambini...

Farmacia oncologica: Santa Caterina e Del Popolo tra le prime in Italia
2017-10-13

Sono tante le domande e le paure che possono arrovellare la mente di un paziente oncologico, cost...

Le vende una macchina, si intasca i soldi e sparisce prima di consegnargliela
2017-10-01

Una carpigiana 45enne ha risposto a un annuncio di compravendita pubblicato su Subito.it per acqu...

Controlli dei Carabinieri di Carpi nell’ex scuola di Cortile
2017-10-02

Il 2 ottobre, intorno alle cinque dei mattino, i Carabinieri di Carpi sono stati impegnati in una...

Al servizio della nostra città
2017-10-12

E’ nata in punta di piedi, quasi quattro anni fa, sulla scia di un fenomeno, quello dei soc...

I lavoratori della Residenze Primarosa di Carpi annunciano lo stato di agitazione
2017-10-10

Dopo anni di vertenze individuali – portate avanti anche per vie legali –  i lav...

L'Arma c'è!
2017-10-14

I Carabinieri di Carpi hanno identificato gli autori di due furti consumati nei mesi scorsi. Il p...

Usa due banconote false: denunciato un minore
2017-10-01

Il 18 e il 19 agosto scorsi un quattordicenne in una gelateria del centro di Carpi ha pagato util...

Franca Pirolo è la nuova presidente di Amo
2017-10-11

Nei giorni scorsi, spiega in una nota stampa Amo, si sono dimessi dalle loro cariche all’in...

Siamo una squadra coesa e con tanta voglia di fare
2017-10-10

“Ogni nostro sforzo dev’essere rivolto al fare. Il nostro unico e comune obiettivo &e...

Nomadi di Cortile: un presunto furto di energia elettrica potrebbe comprometterne la sicurezza
2017-10-03

Dopo il blitz di ieri dei Carabinieri di Carpi, il Comune si &e...

Negli orti come nella jungla
2017-10-12

“La gestione degli orti comunali è a dir poco drammatica. Io ho in concessione un ap...