Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Un orto biologico per aiutare le famiglie che non arrivano a fine mese
Carpi | 15 Maggio 2017

L’orto del vescovo è un progetto nato dalla collaborazione tra Diocesi di Carpi e Cooperativa Nazareno per cercare di rispondere a due bisogni: “contribuire a rispondere un’emergenza sociale crescente da un lato e promuovere un diverso approccio alla disabilità dall’altro”, spiega il vescovo di Carpi, monsignor Francesco Cavina. Sono infatti sempre più numerose le famiglie “straniere e italiane che si rivolgono alle Caritas parrocchiali poiché incapaci di assicurare ai propri figli e ai membri del nucleo famigliare una vita dignitosa a causa delle difficoltà di carattere economico”. Uno scenario drammatico a cui è necessario tentare di dare una risposa, seppur piccola, al quale si somma la “nobile mission della Nazareno: sensibilizzare la cittadinanza circa il valore dei portatori di handicap. I disabili, infatti, possono essere portatori di doni e di aiuto al prossimo”, sottolinea Cavina. Coniugando tali istanze è stato ideato L’orto del vescovo, in un terreno di proprietà della Diocesi di Carpi, in prossimità di Villa Chierici, sede della cooperativa Nazareno. “Lo spazio - che verrà coltivato da alcuni disabili ospiti della cooperativa - produrrà frutta e verdura biologici e tipici della nostra terra e fiori, poiché la bellezza è un valore imprescindibile per la Nazareno. Gli ortaggi raccolti andranno, ogni settimana, in beneficenza alle famiglie in difficoltà, attraverso le Caritas parrocchiali, e in parte ai provetti agricoltori come gratifica per il lavoro svolto”, aggiunge monsignor Cavina.
Un orto bio e rispettoso della natura poiché, come conclude il vescovo, “il Signore ci ha affidato il compito di custodire il creato e di riconsegnarlo ancor più bello a chi verrà dopo di noi”.
Jessica Bianchi


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie