Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Bollicine a Palazzo Pio
Carpi | 12 Maggio 2017

Il banco d’assaggio più spumeggiante della nostra regione torna nella sua 5°edizione, portando con sè cinque anni di bollicine originali e fuori dagli schemi. Metodo classico, tradizionale, ancestrale e Martinotti, tutti rigorosamente eseguiti in Emilia Romagna, si incontreranno nella meravigliosa sede di Palazzo dei Pio, nel centro di Carpi sabato 13 maggio dalle 15 alle 21 e domenica dalle 15 alle 20. Onav (Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Vino) di Modena allestirà una manifestazione aperta al pubblico e agli operatori del settore durante la quale sarà possibile, guidati nella degustazione dagli assaggiatori di vino regionali, assaggiare liberamente i prodotti di oltre 40 cantine per oltre 100 etichette di vini spumanti di qualità, realizzati con uve internazionali quali chardonnay, pinot, cabernet o autoctone quali lambrusco, pignoletto, spergola, malbo gentile, famoso...
Lo spirito sarà quello di sempre: il desiderio di trasmettere la passione per le bollicine e soprattutto far conoscere il piacere della degustazione, dell’assaggio, della conoscenza del prodotto. Due gli appuntamenti guidati dai docenti Onav: sabato alle 17 L'origine delle bollicine" a cura di Daniela Guiducci e domenica 14 alle 17 I vini spumanti: storia, tecnica, metodo a cura di Sergio Scarvaci.  Onav, l’Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Vino, presente su tutto il territorio nazionale grazie a delegazioni provinciali, ha lo scopo di diffondere la cultura del bere, attraverso corsi specialistici di assaggio e studio delle tecnica, volti a preparare tecnici degustatori capaci di degustare e valutare un vino.
Con il supporto della Delegazione Regionale Emilia Romagna che comprende tutte le delegazioni Onav provinciali e grazie all’importante contributo del Comune di Carpi, che ha patrocinato e fortemente voluto l’evento, la sezione di Modena dell’Organizzazione ha rilanciato Emilia Romagna Perlage 2017 nella prestigiosa sede del Palazzo dei Pio a Carpi.
L’ingresso a Emilia Romagna Perlage costa 15 euro per il pubblico e 10 euro per gli iscritti ad associazioni di degustatori (Onav – AIS- AIES – Fisar – Aies – Accademia Muffa Nobile etc.). Visita al Palazzo dei Pio gratuita con l’acquisto dell’ingresso alla manifestazione.

 


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie