Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

La mia passione più grande? La meccanica
Carpi | 10 Maggio 2017

Ha diciannove anni Daniele e una grande passione che lo anima: la meccanica. Lo studente di 5B Meccanica dell’Istituto tecnico Leonardo da Vinci, Daniele Timò, sta per realizzare un sogno: volare oltremanica e lavorare, dal 15 al 19 maggio, accanto agli ingegneri della Divisione Formula Uno della Mercedes, a Brackley, in Inghilterra. “Non vedo l’ora di partire - sorride Daniele - e di scoprire cosa mi riserverà questa esperienza. Incuriosito ho domandato quali mansioni avrò ma, per motivi di riservatezza, considerando l’altissima competitività della Formula Uno, mi è stato detto soltanto che verrò inserito nel Reparto Test and Development. L’idea di contribuire a testare e sviluppare pezzi per le gare future del team della Mercedes mi elettrizza”. Dopo due viaggi di studio in California e in Australia, questa sarà la prima esperienza lavorativa all’estero: “l’idea di poter coniugare il mio amore per l’inglese a quello per la meccanica è davvero un sogno che si realizza. Un binomio a dir poco perfetto. L’inglese è una lingua che mi piace moltissimo e poterla praticare utilizzando una terminologia tecnica,  parlando di veicoli, studi di progettazione, meccanica… rappresenta una sfida che non vedo l’ora di iniziare”.
Daniele Timò, ha già le idee chiare sul suo futuro: “dopo il diploma, vorrei assolutamente continuare a studiare e l’indirizzo maggiormente nelle mie corde è ovviamente Ingegneria Meccanica”. Daniele è entusiasta del suo percorso formativo ed è particolarmente affezionato alle mura del Vinci: “è stato certamente la scelta giusta per me. Questo istituto ti consente di mettere in pratica ciò che studi e ti offre numerose attività pomeridiane interessanti e progetti all’estero, come Erasmus Plus ad esempio. E’ una scuola che ti stimola a dare il massimo nello studio per beneficiare poi di innumerevoli possibilità… io grazie all’Itis andrò in Mercedes: da non crederci”, scherza lo studente che, in qualità di Team manager del Team Zero C del Vinci, prolungherà la sua permanenza su suolo inglese per partecipare anche alla Shell Eco Marathon, dove il mezzo ibrido Escorpio, vero e proprio marchio di fabbrica dell’istituto cittadino, cercherà di sgominare l’agguerrita concorrenza presente.  Stimato dai suoi insegnanti, Daniele è il portacolori ideale del Leonardo da Vinci: “Daniele ha una media altissima, vanta solo 9 e 10 in tutte le materie. Parla fluentemente l’inglese, è brillante e affidabile. Quando un amico ingegnere che lavora in Mercedes ci ha parlato della possibilità di far compiere uno stage a Brackley a uno studente, abbiamo immediatamente pensato a lui. Un’opportunità, quella di lavorare in una società tanto blasonata e ai massimi vertici dell’automobilismo mondiale, che ci sembrava il giusto premio per un ragazzo meritevole, il cui percorso scolastico è sempre stato esemplare. Siamo davvero orgogliosi di lui e certi che farà un’ottima figura”, spiegano i docenti di Meccanica, Giuseppe Di Bianco e Bruno Pisani.
Jessica Bianchi


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Si ribalta un'ambulanza della Croce Rossa
2017-07-12

Questa mattina, poco dopo le 11, in via Chiesa Cortile, un'ambulanza della Croce Rossa, con a...

E' scappato il 17enne condannato ieri a due anni di carcere dopo il fattaccio del Meucci
2017-07-14

Nella tarda serata di ieri il diciassettenne reo di aver vandalizzato il Meucci di Carpi e scorra...

Auto cappottata in viale Manzoni
2017-07-15

Forte schianto tra due auto in viale Manzoni all'altezza con via Anna Frank. Un'auto prob...

In via Cuneo arriva la Notte Fluo
2017-07-12

E chi l’ha detto che la movida è solo in centro storico? I commercianti di via Cuneo...

Arrestata dai Carabinieri di Carpi la banda che rapinò la villa di Daniela Malpighi
2017-07-14

A fare la differenza è stata senza dubbio la loro determinazione, unitamente a una buona d...

Grave incidente stradale in via Colombo
2017-07-19

Due le auto coinvolte: una si è capottata finendo contro l'edificio all'angolo con...

I Carabinieri gli ritirano la patente e lui ribatte: “a 81 anni faccio quello che mi pare”
2017-07-05

Ha alzato il gomito insieme agli amici ma non l’ha passata liscia. Questa notte un impavido...

Arrestato al Biscione uno spacciatore internazionale di droga
2017-07-06

Continuano le azioni di controllo, in via Unione Sovietica, nel palazzo cosiddetto ‘Biscion...

Il quarantenne più in forma d’Italia
2017-07-07

E’ il quarantenne più in forma d’Italia: a conquistare il titolo di Campione I...

Parcheggiatori abusivi all'Ospedale: intervengono i Carabinieri
2017-07-10

Ci volevano i Carabinieri di Carpi per mettere un freno al fenomeno dei parchegg...

Sette le sanzioni che i Carabinieri di Carpi hanno contestato per abbandono di rifiuti
2017-07-09

Ieri, domenica 9 luglio, nelle prime ore del mattino i Carabinieri di Carpi sono intervenuti in a...

Tutte le birre di Nonno Pep
2017-07-13

“Nonno”, perché a 54 anni è già nonno di Filippo

Lo smercio illecito dei rifiuti nel mirino dei Carabinieri di Carpi
2017-07-12

Aspettano l'orario di chiusura, tagliano la rete, si introducono nei centri di raccolta rifiu...

Città in lutto per la scomparsa di Claudio Lodi
2017-07-18

Si sono svolti ieri i funerali del carpigiano Claudio Lodi prematuramente scompa...

Nuova sede comunale: un intervento strategico per la città
2017-07-17

Se ne parla da tempo ma il progetto della realizzazione di una nuova sede comunale a Carpi &egrav...

“Questa partita di marijuana non è buona”
2017-07-11

Continuano per i Carabinieri di Carpi degli incontri che entreranno a dir poco negli annali. Ques...

Welcome to Carpi!
2017-07-19

“E’ stato un viaggio duro ma io sono tra quelli fortunati perchè sono arrivato...

Una maturità da 100!
2017-07-18

In barba a ciò che dicono le statistiche nazionali sull’aumento dei Neet (giovani ch...

Muro d’artista
2017-07-12

“L’arte urbana è democratica. Per tutti. La street art può essere tocca...

Di nuovo parcheggiatori abusivi al Ramazzini
2017-07-05

“A che serve chiamare i vigili? Tanto loro si nascondono e, quando l’auto della Munic...