Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Da Paolo Bonolis per salvare La Lucciola
Carpi | 02 Maggio 2017

Partecipare a un programma Tv per sostenere una causa benefica? E’ quanto ha cercato di fare Maddalena Zanni, la carpigiana che è stata ospite di Paolo Bonolis nel suo programma, in onda su Canale 5, Avanti un altro. La decisione di partecipare nasce dalla mobilitazione a sostegno de La Lucciola, il centro di terapia integrata per l’infanzia che accoglie bambini e ragazzi nella fascia di età 3-18 anni portatori di disabilità fisiche, mentali e multiple.
La struttura, accreditata dalla Regione Emilia Romagna, correva infatti il rischio, a gennaio 2017, di chiudere i battenti a causa dei bilanci precari.
Il centro, che si occupa di paralisi cerebrale infantile, sindromi neurologiche, sindrome di Down e altre patologie genetiche, ritardo mentale, disturbi dello spettro autistico e problemi del comportamento, è un punto di riferimento fondamentale per il territorio. “Genitori e amici della Lucciola si sono rimboccati le maniche cercando di trovare soluzioni propositive (e non distruttive) per cercare di tenere in piedi un posto unico nel suo genere in regione – spiega Maddalena, che insegna e studia Storia dell’Arte e a Carpi è consigliere comunale – e tra le tante idee, Patrizia Ori, mamma gagliarda e tuttofare del Centro, ha cercato di istituire un gruppo formato da parenti dei ragazzi, amici e conoscenti affinché partecipasse ai provini del programma per tentare di raccogliere fondi”.  Prima di Maddalena infatti, da Carpi ha partecipato anche, circa un mese fa, Paolo Baraldi. Per fortuna, poi, a gennaio si sono trovate nuove risorse, scongiurando così la chiusura del Centro, ma a quel punto la partecipazione era ormai programmata.
“Per me fare il consigliere comunale non ha nulla a che vedere col litigare o cercare in tutti i modi di finire sui giornali per qualche polemica costruita ad arte, ma significa molto di più, ovvero metterci la faccia per aiutare concretamente e attivamente chi ha bisogno. Sono amica delle famiglie di due ragazzi che frequentano La Lucciola da anni e posso dire che i loro genitori sono davvero persone meravigliose, interessate soltanto a sensibilizzare la gente sull’esistenza del Centro e sul fatto che, se chiudesse, sarebbe una perdita molto grave per tutta la comunità”. Se La Lucciola potrà continuare a esistere, conclude Maddalena, è grazie all’impegno di tutti: “sono andata negli studi di Mediaset un mese fa e, restandoci per due giorni, ho potuto accorgermi di come tutta la redazione del programma conosca la realtà del Centro e questo sempre grazie all’infaticabile attivismo di Patrizia, la quale ha portato aceto balsamico e altri prodotti che vengono direttamente dalla Lucciola, oltre a gestire il gruppo che si era proposto per i provini”. Insomma, sebbene Maddalena non sia riuscita a vincere nel programma di Bonolis, la vittoria più grande, la vasta e variegata comunità de La Lucciola, lottando insieme, l’ha già ottenuta.
Marcello Marchesini

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
La Festa della Aratura non si farà più
2017-09-06

“Sono costretto a comunicarvi questa notizia ma, credetemi, lo f...

Scontro tra una moto e un'auto in via Aldo Moro: grave il motociclista
2017-09-17

Intorno alle 11.50 di questa mattina tra le vie Aldo Moro Aldo Moro e Alghisi si &egrav...

Salta la Maratona d’Italia
2017-09-11

La Circolare Gabrielli fa la sua seconda vittima: dopo la Festa dell’Aratura a saltare in a...

Non ci hanno nemmeno avvisati!
2017-09-01

Chi ha autorizzato la manifestazione promossa da Forza Nuova per stasera, 1° settembre, in Pi...

Posti di blocco a Fossoli e Novi: impegnate 14 pattuglie dei Carabinieri
2017-09-07

Due i posti di blocco organizzati ieri sera a Fossoli e Novi dalla Compagnia dei Carabinieri di C...

Un sovrappasso in Tangenziale
2017-09-05

Entro tre anni a Carpi sorgerà un cavalcavia ciclopedonale che consentirà di attrav...

Crispy Chicken: un nuovo fast food in centro a Carpi
2017-09-18

Crispy Chicken non è un franchising, bensì un marchio originale cr...

“Grazie ai 14.102 cittadini che hanno votato oggi il punto lo segniamo noi”
2017-09-11

“14.102 voti per il sì sono tanti (98%dei votanti). Considerate le condizioni in cui...

Viale Carducci a pagamento: storia di una morte annunciata
2017-09-19

Il nuovo Piano Aria Integrato Regionale prevede 94 misure per il risanamento della quali...

I Carabinieri sedano una lite in centro storico
2017-09-14

Intorno alle 23,30 di ieri sera i Carabinieri di Carpi sono stati allertati da alcuni passanti pr...

Un caso sospetto di Chikungunya a Carpi
2017-09-16

L’Azienda USL di Modena ha riscontrato nella giornata di ieri un caso sospetto di febbre da...

Carpigiana 35enne denunciata dai Carabinieri per truffa: si finge medico ed estorce oltre 5mila euro
2017-09-12

Si finge un medico del Policlinico di Modena, irretisce un ignaro giovane presso la Biblioteca di...

Piazzale Ramazzini: cambia la viabilità
2017-09-18

Allo scopo di favorire la sicurezza di chi lo percorre l’amministrazione comunale di Carpi,...

Sinti, il Comune creerà due microaree entro il prossimo agosto
2017-09-14

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 1 milione di euro per i Comuni quale ince...

Il bistrot che mancava!
2017-09-20

Una piccola oasi dove il buonumore è di casa. Al Cafè and Bistrot Diferente...

Il grande cuore di Carpi
2017-09-20

Oggi Depi avrebbe vent’anni. Giovane promessa della ginnastica artistica, ...

Notte bianca a Carpi: 24 i lavoratori irregolari scovati dalla Finanza
2017-09-19

Prosegue l’impegno della Guardia di Finanza di Modena a contrasto di tutte le forme di lavo...

Furto in via Marchiona
2017-09-04

Hanno smurato l’inferriata della finestra sul retro per entrare in casa e rubare mentre i p...

Tentata rapina alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi
2017-09-06

Tentata rapina ieri sera intorno alle 19 alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi, 30 a Carp...

In Piazzetta arriva Dentix
2017-09-07

Nei locali a piano terra del Palazzo che ospitava Ina Assitalia, in Piazza Garibaldi, approder&ag...